Giorni estivi, giorni con gelo e alti indicatori climatici

Il clima non è soltanto temperature e precipitazioni. MeteoSvizzera elabora una vasta scelta di indicatori climatici, quali giorni tropicali o giorni con gelo, che contribuiscono a descrivere il clima e a quantificare il cambiamento del clima stesso. Essi aiutano i pianificatori a stimare l’entità del cambiamento climatico e tenerne conto negli aspetti della vita pratica.

Gli indicatori climatici sono grandezze calcolate in base agli elementi misurati, quali per esempio la temperatura e le precipitazioni. Essi considerano un aspetto ben definito del clima (per esempio gelo, caldo, siccità). Gli indicatori climatici descrivono il clima attuale in maniera molto evidente, inoltre permettono di analizzare in maniera mirata l’evoluzione passata e futura del clima. Si possono così rispondere a domande molto concrete, come per esempio “oggigiorno si verificano più giorni tropicali di 50 anni or sono”, oppure “gli inverni sono veramente più miti che in passato” o ancora “quanti giorni con neve si verificheranno presumibilmente negli anni 2060”?

Giorni tropicali

Un giorno tropicale è definito come tale se la temperatura massima raggiunge o supera i 30 °C. In Svizzera il numero di questi giorni è aumentato in continuazione nei passati decenni. Per esempio alla stazione di Lucerna, fino all’inizio degli anni 1980, si registravano al massimo 10 giorni tropicali, mentre in seguito il loro numero è aumentato nettamente, con un’impennata negli ultimi 15 anni fino a raggiungere 25 giorni tropicali in alcuni anni. A partire dal 1980 a Lucerna non vi è più stato nessun anno senza giorni tropicali.

Se da una parte un giorno tropicale può favorire un pomeriggio al bagno, temperature elevate rappresentano normalmente un fattore di stress, in particolare per le persone anziane. Per il settore delle costruzioni l’evoluzione del numero di giorni tropicali può invece rappresentare un’esigenza di applicare determinate misure per il miglioramento dell’ambiente interno degli edifici (isolamento, climatizzazione).

Giorni con gelo

Un giorno con gelo è definito come tale se la temperatura minima scende sotto lo zero. A livello svizzero il numero di giorni con gelo diminuisce costantemente. L’esempio di Davos mostra per esempio come in questa località i giorni con gelo siano diminuiti del 20% circa in 40 anni.

L’evoluzione del numero di giorni con gelo può essere determinante nell’ambito degli sport invernali per la pianificazione stagionale e per stabilire gli investimenti futuri.

Siccità

La siccità significa un prolungato periodo senza precipitazioni che in estate, in aggiunta a temperature elevate, può per esempio causare danni rilevanti all’agricoltura. D’inverno invece, il tempo secco può portare alla  mancanza di neve e di pioggia per riempire i bacini di acqua, necessari al fabbisogno idrico primaverile ed estivo. Inoltre, una siccità invernale rappresenta una sfida per gli sport invernali.

Per qualificare la siccità sono a disposizione diversi indicatori. Il più semplice consiste nella somma dei giorni consecutivi senza precipitazioni. I grafici, sull’esempio delle stazioni di Ginevra, Basilea, Locarno-Monti e San Gallo, mostrano l’evoluzione della siccità in Svizzera a seconda della regione. A Ginevra e a Locarno-Monti i periodi di siccità si sono allungati, mentre a Basilea è accaduto il contrario. A San Gallo invece, non è possibile determinare una tendenza a lungo termine. 

Per saperne di più: gli indicatori climatici e siccità

Una grande scelta di indicatori climatici e di siccità è a disposizione sulle pagine web del “Indicatori climatici” e “Indici di siccità” di MeteoSvizzera. Per molte stazioni svizzere è possibile visionare e scaricare come PDF l’evoluzione degli indicatori climatici degli ultimi decenni, per anno o per stagione.