Ambito dei contenuti

I cambiamenti climatici richiedono nuove basi decisionali

8 Commenti

Estati calde come quelle del 2003, del 2018 o del 2022 lo hanno dimostrato: gli impatti del cambiamento climatico sono molteplici e riguardano direttamente o indirettamente tutti i settori in Svizzera. Come possiamo prepararci ad affrontare queste sfide con il progredire dei cambiamenti climatici? Il nuovo programma "NCCS-Impacts" approfondisce il tema.

  • Clima

Piè di pagina

Navigazione top bar

Autorità federali svizzereAutorità federali svizzere

Gli impatti dei cambiamenti climatici in Svizzera sono visibili già oggi e riguardano diversi settori. Lo dimostrano, ad esempio, le estati secche e calde del 2018 e del 2022, quando non solo sono state colpite tutte le zone della Svizzera (dalle aree urbane a bassa quota alle regioni alpine), ma gli impatti sono diventati visibili in diversi settori contemporaneamente: dalla selvicoltura alla produzione di energia, dalla navigazione al settore sanitario. Di conseguenza sono stati toccati tutti i livelli dell'amministrazione pubblica (governo federale, cantoni, comuni), così come l'economia.

NCCS-Impacts come base pratica per il processo decisionale

Secondo gli scenari climatici CH2018, senza contromisure per evitare le emissioni globali di gas serra il cambiamento climatico continuerà senza limitazioni. Per preparare al meglio la Svizzera ai cambiamenti climatici, come l'aumento delle estati calde, è necessario un approccio gestionale che tenga conto di una prospettiva intersettoriale a livello nazionale.

I membri del Centro Nazionale per i Servizi Climatici (NCCS), tra cui l'Ufficio Federale di Meteorologia e Climatologia MeteoSvizzera, hanno quindi lanciato il programma "Basi decisionali per affrontare i cambiamenti climatici in Svizzera: informazioni su questioni intersettoriali" - in breve "NCCS-Impacts". Uno degli obiettivi principali di questo programma è sviluppare una base pratica per i decisori dell'economia, della società e della politica, che consenta loro di affrontare meglio i cambiamenti climatici. Questi servizi climatici sono, ad esempio, risultati sotto forma di strumenti web interattivi, raccomandazioni per l'azione, schede informative, ecc.

Attuazione del progetto fino al 2025

Dal punto di vista tematico, il programma NCCS-Impacts non si concentra solo sul calore, ma su vari effetti legati al riscaldamento globale. Affronta una serie di temi intersettoriali che vengono trattati in singoli progetti. In ognuno di questi progetti, esperti della ricerca e della pratica lavorano insieme in modo interdisciplinare e transdisciplinare e sviluppano servizi climatici orientati all'applicazione entro la fine del 2025.

I consorzi di pratica e ricerca hanno già iniziato a lavorare su quattro progetti:

  • Impatto del cambiamento climatico globale sulla performance economica e sull'approvvigionamento di cibo e medicinali in Svizzera.
  • Impatto dei cambiamenti climatici sui servizi ecosistemici in Svizzera.
  • Impatto dei cambiamenti climatici sulla salute, il benessere, le prestazioni umane e animali e sulla sicurezza alimentare in Svizzera.
  • I costi degli effetti dei cambiamenti climatici in Svizzera.

Dall'estate 2022 sono in corso presso il WSL anche i lavori di ricerca relativi al progetto "Scenari socio-economici per la Svizzera", il cui team dovrebbe essere ampliato a partire dall'autunno 2023 per poter affrontare ulteriori tematiche. A tal fine, il 23 marzo è stato pubblicato un bando di concorso pubblico (ulteriori informazioni sono disponibili sulla piattaforma federale degli appalti, www.simap.ch).

Un approccio globale come fattore chiave

Oltre al lavoro sui temi specifici dei progetti, grande importanza è attribuita allo scambio all'interno del programma NCCS-Impacts, che consente di individuare le interdipendenze e sfruttare le sinergie. In questo modo è possibile avere un quadro complessivo degli effetti che i cambiamenti climatici possono avere sulla Svizzera e delle misure che possono essere adottate per contrastarli.

I risultati (provvisori) e i servizi climatici sviluppati nei progetti NCCS-Impacts sono disponibili sul sito web dell'NCCS: www.nccs.ch.

Ulteriori informazioni

Newsletter Clima MeteoSvizzera

Per maggiori informazioni sullo stato di avanzamento dei progetti di MeteoSvizzera e dell'NCCS è possibile abbonarsi alla Newsletter, pubblicata da tre a quattro volte l'anno:

Iscrizione alla versione italiana della newsletter

Una nuova newsletter sarà pubblicata oggi, 5 aprile 2023. Gli archivi si trovano qui: Clima