Scegliere il giorno della settimana

Previsione Svizzera

oggi, 21 gennaio 2018
Ultimo aggiornamento della previsione:

Panoramica per i prossimi 6 giorni

Oggi Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierolunedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalieromartedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalieromercoledì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierogiovedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierovenerdì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornaliero
Svizzera tedesca
coperto2°C | 7°Cmolto nuvoloso, piogge intense1°C | 8°Cparzialmente soleggiato3°C | 9°Cnebbia alta 2°C | 10°Cparzialmente soleggiato1°C | 10°Cmolto nuvoloso, deboli piogge2°C | 6°C
Svizzera occidentale
molto nuvoloso, debole pioggia frammista a neve2°C | 9°Cmolto nuvoloso, piogge intense5°C | 10°Cestesa nuvolosità ad alta quota4°C | 9°Cnebbia alta 2°C | 9°Cparzialmente soleggiato2°C | 9°Cmolto nuvoloso, piogge intermittenti3°C | 6°C
Sud delle Alpi
parzialmente soleggiato1°C | 9°Cnuvoloso3°C | 8°Csoleggiato2°C | 9°Csoleggiato2°C | 9°Cmolto nuvoloso, piogge intermittenti1°C | 7°Cmolto nuvoloso, piogge intense2°C | 7°C
Affidabilità
90%90%80%80%70%60%
Ultimo aggiornamento della previsione: oggi, 21 gennaio 2018, ore 12:25

Sud delle Alpi

Previsioni per il sud delle Alpi e l'Engadina

aggiornamento domenica 21 gennaio 2018 ore 10:43

Situazione generale

Correnti nordoccidentali convogliano aria ancora umida verso la Svizzera, toccando in particolare le Alpi e il nord.

Analisi dei fronti

Oggi, domenica

Oggi nelle Alpi e in Engadina nuvoloso e alcune nevicate portate da nord, nelle altre regioni passaggio a tempo abbastanza soleggiato. Temperatura massima 10 gradi, nell'Alta Engadina -4. A 2000 metri -6 gradi. In montagna e a tratti anche a basse quote vento forte da nordovest.

Lunedì

Lunedì nelle Alpi e in Engadina coperto e precipitazioni frequenti, limite delle nevicate a 700 metri circa. Nelle altre regioni nuvolosità variabile con alcune schiarite ma a tratti anche qualche rovescio. Temperatura minima 2 gradi, massima 7, nell'Alta Engadina -1. A 2000 metri -4 gradi. In montagna vento moderato da nordovest.

Martedì

Martedì ben soleggiato, nelle Alpi e in Engadina nuvolosità a tratti più importante. 9 gradi.

Mercoledì

Mercoledì in prevalenza soleggiato. 9 gradi.

Giovedì

Giovedì nuvoloso e alcune precipitazioni. 7 gradi.

Venerdì

Venerdì coperto e precipitazioni frequenti. 7 gradi.

Tendenza con attendibilità media

Sabato variabile con alcuni rovesci. Domenica in prevalenza soleggiato.

Possibile evoluzione da domenica, 28 gennaio a sabato, 3 febbraio 2018

Condizioni anticicloniche su buona parte dell'Europa. Tempo generalmente soleggiato e asciutto. Temperature superiori alla norma stagionale.

Svizzera tedesca

Previsioni per la Svizzera tedesca, il nord ed il centro dei Grigioni

aggiornamento domenica 21 gennaio 2018 ore 10:43

Situazione generale

Correnti nordoccidentali convogliano aria ancora umida verso la Svizzera, toccando in particolare le Alpi e il nord.

Analisi dei fronti

Oggi, domenica

Oggi molto nuvoloso sul pendio nordalpino ancora nevicate frequenti, in pianura rovesci sparsi. In serata nuova intensificazione delle precipitazioni, limite delle nevicate tra 700 e 1800 metri. Temperatura massima 2 - 6 gradi. A 2000 metri -5 gradi. In montagna venti tempestosi da ovest.

Lunedì

Domani coperto e precipitazioni frequenti, abbondanti sul pendio nordalpino, limite delle nevicate tra 800 e 1800 metri. Temperatura compresa tra 2 e 9 gradi. A 2000 metri -2 gradi. In montagna venti tempestosi da ovest.

Martedì

Martedì dapprima molto nuvoloso e ancora qualche rovescio, nel corso della giornata in parte soleggiato. 9 gradi.

Mercoledì

Mercoledì ben soleggiato ma in pianura nebbioso. 10 gradi.

Giovedì

Giovedì dapprima abbastanza soleggiato, nel pomeriggio nuvolosità in aumento e prime precipitazioni a cominciare da ovest, favonio nelle vallate alpine. 8 - 12 gradi.

Venerdì

Venerdì molto nuvoloso e precipitazioni sparse, limite delle nevicate a 700 - 1000 metri. 6 gradi.

Tendenza con attendibilità media

Sabato variabile con rovesci. Domenica variabile con rovesci.

Possibile evoluzione da domenica, 28 gennaio a sabato, 3 febbraio 2018

Condizioni anticicloniche su buona parte dell'Europa. In pianura nebbioso, altrimenti generalmente soleggiato e asciutto. Temperature superiori alla norma stagionale.

Svizzera occidentale

Previsioni per la Svizzera romanda ed il Vallese

aggiornamento domenica 21 gennaio 2018 ore 10:43

Situazione generale

Correnti nordoccidentali convogliano aria ancora umida verso la Svizzera, toccando in particolare le Alpi e il nord.

Analisi dei fronti

Oggi, domenica

Oggi molto nuvoloso sul pendio nordalpino ancora nevicate frequenti, in pianura rovesci sparsi. In serata nuova intensificazione delle precipitazioni, limite delle nevicate tra 700 e 1800 metri. Temperatura massima 7 gradi. A 2000 metri -5 gradi. In montagna venti tempestosi da ovest.

Lunedì

Domani coperto e precipitazioni frequenti, abbondanti sul pendio nordalpino, limite delle nevicate tra 1000 e 1700 metri. Temperatura compresa tra 2 e 9 gradi. A 2000 metri -2 gradi. In montagna venti forti da ovest.

Martedì

Martedì dapprima molto nuvoloso e ancora qualche rovescio, nel corso della giornata in parte soleggiato. 9 gradi.

Mercoledì

Mercoledì ben soleggiato ma in pianura nebbioso. 10 gradi.

Giovedì

Giovedì dapprima abbastanza soleggiato, nel pomeriggio nuvolosità in aumento e prime precipitazioni a cominciare da ovest, favonio nelle vallate alpine. 10 gradi.

Venerdì

Venerdì molto nuvoloso e precipitazioni sparse, limite delle nevicate a 700 - 1000 metri. 6 gradi.

Tendenza con attendibilità media

Sabato in parte soleggiato. Domenica in parte soleggiato.

Possibile evoluzione da domenica, 28 gennaio a sabato, 3 febbraio 2018

Condizioni anticicloniche su buona parte dell'Europa. In pianura nebbioso, altrimenti generalmente soleggiato e asciutto. Temperature superiori alla norma stagionale.

Scegliere il giorno della settimana

Pericoli

nelle prossime 24 ore

Livelli di pericolo

Elevata probabilità di evenienza

  1. Pericolo molto forte
  2. Pericolo forte
  3. Pericolo marcato
  4. Pericolo moderato
  5. Pericolo nullo o debole

I pericoli con bassa probabilità di evenienza sono tratteggiati.

Ultimo aggiornamento della previsione:  

Allerte locali / pericoli locali Zürich

nelle prossime 24 ore

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: domenica 21 gennaio 2018, ore 11:00
Prossima informazione: domenica 21 gennaio 2018, ore 18:00

Processo livello Zone interessate da a
Nevicate 3 Alto Moesano, Engadina bassa, Nord del Ticino, Nord e centro dei Grigioni, Vallese, versante nordalpino 20.01.18, ore 15 23.01.18, ore 00
Piena 3 alto Reno 21.01.18, ore 12 24.01.18, ore 12
Piena 2 Birs, Broye, Emme, Sihl, Thur 21.01.18, ore 12 23.01.18, ore 12
Piena 2 Aare a valle del lago di Bienne 21.01.18, ore 12 24.01.18, ore 12

Nevicate abbondanti. Elevato pericolo di piena nel Reno dal lago Bodanico a Basilea. 

Da sabato pomeriggio alla notte su martedì sono attese sul versante nordalpino, nel Vallese, nell'Alto Ticino, nel Nord e centro dei Grigioni e nella Bassa Engadina nevicate abbondanti. A nord delle Alpi previsti per lunedì diffusi aumenti di notevole entità delle portate, in particolare nel Reno dal lago Bodanico a Basilea. 

Nevicate  (valide dal 21.01.2018, ore 11:00)

Situazione attuale

Sospinta da forti correnti nordoccidentali, tra domenica sera e lunedì, una nuova perturbazione attiva raggiungerà la regione alpina, dando luogo a una nuova situazione di sbarramento da nord con precipitazioni estese.

Fino a domenica mattina sono caduti lungo il pendio nordalpino, nel Vallese e nel nord dei Grigioni 30 - 50 cm di neve. Nel centro dei Grigioni e nella bassa Engadina sono stati misurati 30 - 50 cm di neve fresca. In quest'ultime regioni l'avviso di grado 2 è stato alzato al grado 3.
Nelle vallate alpine centrali la neve è caduta fin sul fondovalle, mentre nel Vallese e lungo il pendio nordalpino il limite delle nevicate è rimasto tra 1200 e 1400 metri.

Previsioni

Tra la giornata di domenica e la notte su martedì, sopra 1200 - 1600 metri, sono previsti sul versante nordalpino e nel Vallese 70 - 100 cm di neve fresca, localmente fino a 130 cm. Il limite delle nevicate si alzerà domenica sera da 700 a 1300 metri circa, per poi alzarsi a 1300 - 2000 metri nella giornata di lunedì. Tuttavia, nelle vallate alpine centrale, in particolare nella Surselva e nel Vallese la neve cadrà fino a lunedì sera fin sul fondovalle.
Nel nord e centro dei Grigioni come pure nella bassa Engadina sono previsti  40 - 60 cm di neve fresca, nell'Alto Ticino 30 - 50 cm.

Le nevicate saranno accompagnate in alta montagna da forti venti dal settore ovest.

 

Corsi d'acqua e laghi

Situazione attuale

Le precipitazioni cadute nella notte da sabato a domenica, combinate con lo scioglimento delle nevi, hanno causato un diffuso aumento dei livelli delle acque a nord delle Alpi. Singoli fiumi nel Giura e nell’Altipiano hanno fatto registrare domenica mattina livelli ormai nella fascia del grado di pericolo 2, ad esempio l’Orbe o la Birs. Le portate di fiumi di piccole e medie dimensioni sono nel frattempo di nuovo in calo. I livelli delle portate di fiumi di grandi dimensioni, come il Reno dal lago Bodanico a Basilea, rimangono tuttora al di sopra della loro media. In numerose zone sussiste una forte umidità del suolo e la propensione al deflusso è quindi alquanto elevata.

Previsioni

In seguito all’elevata propensione al deflusso e allo scioglimento delle nevi che si sta manifestando in modo sempre più diffuso, le precipitazioni previste causeranno forti aumenti delle portate a nord delle Alpi, in particolare nel Giura, nell’Altipiano e nelle Prealpi. Secondo le previsioni, la portata del Reno dal lago Bodanico a Basilea raggiungerà lunedì sera la fascia di pericolo 3, mentre, allo stato attuale delle valutazioni, l’aumento delle portate dei fiumi Aare, Thur, Sihl, Emme, Birs e Broye salirà al grado di pericolo 2. Non si escludono nemmeno che gli aumenti superino le previsioni. In seguito al marcato aumento dell‘afflusso di acqua saliranno anche i livelli dei laghi. Si presume tuttavia che non raggiungeranno il grado di pericolo 2.  

Stazione Livello di pericolo Massimo Periodo massimo
Aare-Brugg 2 850 - 1000  m³/s 22.01.18, 20:00 - 23.01.18, 02:00
Aare-Murgenthal 2 650 - 800  m³/s 22.01.18, 12:00 - 23:00
Birs - Münchenstein 2 180 - 250  m³/s 22.01.18, 15:00 - 20:00
Broye-Payerne 2 120 - 180  m³/s 22.01.18, 12:00 - 18:00
Emme-Wiler 2 200 - 300  m³/s 22.01.18, 15:00 - 20:00
Rhein-Basel 3 3000 - 3500  m³/s 22.01.18, 21:00 - 23.01.18, 03:00
Sihl-Zürich 2 100 - 150  m³/s 22.01.18, 18:00 - 22:00
Thur-Andelfingen 2 550 - 650  m³/s 22.01.18, 21:00 - 23.01.18, 02:00
Thur-Halden 2 500 - 600  m³/s 22.01.18, 18:00 - 23:00

Precipitazione (radar)

Intensità

Vorheriges Bild
Nächstes Bild
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Somma oraria delle precipitazioni in mm

1 mm di precipitazioni corrisponde
1 litro di acqua per metro quadrato

mm/h Intensità

60

40 forte

20

10 moderata

6

4

2 debole

1

0.2

Tipo di precipitazione

Vorheriges Bild
Nächstes Bild
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Piogge

Pioggia e neve

Nevicate

Pioggia che congela

Temperatura

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Temperature a diverse altitutidini

Vento

Vento (10 m sopra al suolo)

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Vento in km/h

più di 140 km/h

da 120 a 140 km/h

da 100 a 120 km/h

da 90 a 100 km/h

da 80 a 90 km/h

da 70 a 80 km/h

da 60 a 70 km/h

da 50 a 60 km/h

da 45 a 50 km/h

da 40 a 45 km/h

da 35 a 40 km/h

da 30 a 35 km/h

da 25 a 30 km/h

da 20 a 25 km/h

da 15 a 20 km/h

da 10 a 15 km/h

da 5 a 10 km/h

da 0 a 5 km/h

Vento d'alta quota (2000 m)

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Vento in km/h

più di 140 km/h

da 120 a 140 km/h

da 100 a 120 km/h

da 90 a 100 km/h

da 80 a 90 km/h

da 70 a 80 km/h

da 60 a 70 km/h

da 50 a 60 km/h

da 45 a 50 km/h

da 40 a 45 km/h

da 35 a 40 km/h

da 30 a 35 km/h

da 25 a 30 km/h

da 20 a 25 km/h

da 15 a 20 km/h

da 10 a 15 km/h

da 5 a 10 km/h

da 0 a 5 km/h

Venti a diverse altitudini

Nuvolosità

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Previsione dello stato delle strade valida fino a lunedí mattina

aggiornamento domenica 21 gennaio 2018 ore 10:47

Sud delle Alpi ed Engadina

Strade umide o bagnate, innevate sopra 500-1000 metri.

Svizzera tedesca, nord e centro dei Grigioni

In pianura strade da umide a bagnate in giornata, nella notte generalmente bagnate. Nelle Alpi strade in gran parte innevate, sotto 700 -1200 metri in parte coperte da poltiglia di neve, o bagnate.

Svizzera romanda e Vallese

Strade generalmente bagnate.

it

Indice UV

Ultimo aggiornamento della previsione:  

Legenda

1
2
debole Non è necessario proteggersi
3
4
5
media Proteggersi

Cappello, maglietta, occhiali da sole, crema solare

6
7
elevata Proteggersi

Cappello, maglietta, occhiali da sole, crema solare

8
9
10
molto elevata Intensificare la protezione

Evitare, se possibile, di restare all'aperto

11
estrema Intensificare la protezione

evitare, se possibile, di restare all'aperto

Previsione delle concentrazioni dei pollini

    Attualmente siamo fuori dal periodo di fioritura

    • Ontano:  Periodo di fioritura: da gennaio/febbraio a marzo
    • Betulla: Periodo di fioritura: da metà marzo a maggio
    • Graminacee: Periodo di fioritura: da maggio a luglio
    • Ambrosia: Periodo di fioritura: da agosto a settembre
    Ultimo aggiornamento della previsione:  

    Legende

    molto forte

    forte

    medio

    debole

    nessuno

    Prospettiva settimanale del mercoledì 17 gennaio

    Una parte dei noccioli sono in fiore, alcuni ontani indigeni iniziano ugualmente a fiorire. Le concentrazioni di polline rimarranno deboli a Nord delle Alpi a causa del tempo freddo e perturbato che dominerà i prossimi giorni con forte vento in pianura e precipitazioni sotto forma di neve a tratti fino a basse quote. Settimana prossima le condizioni meteorologiche dovrebbero essere più miti e più asciutte. A Sud delle Alpi si trovano moderate concentrazioni di polline di nocciolo e di ontano grazie alle condizioni più favorevoli con tempo in parte soleggiato, in particolare nel Sottoceneri.

    Ulteriori informazioni

    Informazioni sui pollini

    L’andamento dei pollini è influenzato dalla situazione meteorologica e dal clima. MeteoSvizzera analizza le concentrazioni di pollini, mostra i...

    Rete pollinica

    MeteoSvizzera gestisce una rete pollinica composta da 14 stazioni in Svizzera. I captapolline forniscono importanti informazioni per le persone...

    Neve e valanghe

    Con l’arrivo, in diversi cantoni, delle vacanze scolastiche invernali “la neve” è il tema di cui tutti parlano: ci sarà abbastanza neve dove andrò...

    Il calendario dell’avvento

    Anche quest’anno durante il periodo dell’Avvento desideriamo accompagnarvi con una variegata retrospettiva sul tempo che ha caratterizzato il 2017....