Scegliere il giorno della settimana

Previsione Svizzera

oggi, 28 agosto 2015
Ultimo aggiornamento della previsione:

Panoramica per i prossimi 6 giorni

Oggi Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierosabato Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierodomenica Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierolunedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalieromartedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalieromercoledì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornaliero
Svizzera tedesca
parzialmente soleggiato18°C | 30°Csoleggiato16°C | 32°Cabbastanza soleggiato16°C | 32°Csoleggiato17°C | 31°Cnuvoloso con frequenti rovesci di pioggia 16°C | 22°Cmolto nuvoloso, deboli piogge12°C | 18°C
Svizzera occidentale
soleggiato19°C | 29°Csoleggiato16°C | 30°Csoleggiato17°C | 31°Csoleggiato16°C | 30°Cmolto nuvoloso, piogge intense16°C | 22°Cmolto nuvoloso, deboli piogge14°C | 18°C
Sud delle Alpi
abbastanza soleggiato17°C | 28°Csoleggiato18°C | 30°Csoleggiato19°C | 31°Csoleggiato18°C | 29°Cabbastanza soleggiato18°C | 28°Cnuvoloso con frequenti rovesci di pioggia 17°C | 26°C
Affidabilità
90%80%90%70%30%30%
Ultimo aggiornamento della previsione: oggi, 28 agosto 2015, ore 08:17

Sud delle Alpi

Previsioni per il sud delle Alpi e l'Engadina

aggiornamento venerdì 28 agosto 2015 ore 07:20

Situazione generale

Una fascia di alta pressione fra la Spagna e l'Europa orientale continua a determinare il tempo sulle nostre regioni.

Oggi, venerdì

Oggi in prevalenza soleggiato e caldo, nonostante qualche banco nuvoloso basso mattutino e pochi cumuli sui rilievi nel pomeriggio. Temperatura massima 29 gradi. Isoterma di zero gradi a 4600 metri. In montagna vento debole da ovest.

Sabato

Domani soleggiato e caldo. Temperatura minima 18 gradi, massima sui 30. Isoterma di zero gradi a 4700 metri.

Domenica

Domenica soleggiato. 31 gradi.

Lunedì

Lunedì in prevalenza soleggiato. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli sui rilievi e in serata possibilità di qualche temporale isolato. 30 gradi.

Martedì

Martedì abbastanza soleggiato, ma con sviluppo di cumuli in giornata seguito da alcuni rovesci o temporali, specie lungo le Alpi. 28 gradi.

Tendenza con attendibilità bassa

Mercoledì generalmente molto nuvoloso con ripetuti rovesci e temporali. Giovedì nuvolosità da variabile a intensa e ulteriori rovesci. Qualche schiarita possibile.

Possibile evoluzione da venerdì 4.9.2015 a giovedì 10.9.2015

Correnti dal settore ovest-nordovest in quota. Tempo abbastanza soleggiato, ma con nuvolosità a tratti più importante con qualche rovescio, in particolare lungo Alpi. Temperatura vicina alla norma.

Svizzera tedesca

Previsioni per la Svizzera tedesca, il nord ed il centro dei Grigioni

aggiornamento venerdì 28 agosto 2015 ore 07:20

Situazione generale

Una fascia di alta pressione fra la Spagna e l'Europa orientale continua a determinare il tempo sulle nostre regioni.

Oggi, venerdì

Oggi soleggiato, nonostante qualche banco nuvoloso mattutino ad alta quota, soprattutto sulla Svizzera settentrionale. Temperatura massima 30 gradi. Isoterma di zero gradi a 4500 metri. In montagna vento debole o moderato da sudovest.

Sabato

Domani soleggiato con qualche cumulo pomeridiano sui rilievi. 31 gradi.

Domenica

Domenica soleggiato con qualche cumulo pomeridiano sui rilievi. Verso sera non è del tutto escluso in temporale isolato. 32 gradi.

Lunedì

Lunedì probabilmente ancora in prevalenza soleggiato; la sera locali rovesci o temporali possibili. 30 gradi.

Martedì

Martedì variabile con rovesci o temporali localmente intensi. 23 gradi.

Tendenza con attendibilità bassa

Mercoledì variabile e fresco con qualche rovescio. Miglioramento probabile in giornata. Giovedì in parte soleggiato con qualche rovescio.

Possibile evoluzione da venerdì 4.9.2015 a giovedì 10.9.2015

Correnti dal settore ovest-nordovest in quota. Tempo almeno in parte soleggiato, ma con a tratti annuvolamenti estesi accompagnati da alcuni rovesci. Temperatura vicina alla norma.

Svizzera occidentale

Previsioni per la Svizzera romanda ed il Vallese

aggiornamento venerdì 28 agosto 2015 ore 07:20

Situazione generale

Una fascia di alta pressione fra la Spagna e l'Europa orientale continua a determinare il tempo sulle nostre regioni.

Oggi, venerdì

Oggi soleggiato nonostante alcune velature. Temperatura massima 31 gradi. Isoterma di zero gradi a 4600 metri. In montagna vento debole o moderato da sudovest.

Sabato

Domani soleggiato con qualche cumulo pomeridiano sui rilievi. 32 gradi.

Domenica

Domenica soleggiato con alcuni cumuli pomeridiani sui rilievi. 33 gradi.

Lunedì

Lunedì probabilmente ancora in prevalenza soleggiato; verso sera nuvolosità in aumento e locali rovesci o temporali possibili. 30 gradi.

Martedì

Martedì nuvoloso con alcune precipitazioni, in parte temporalesche. 25 gradi.

Tendenza con attendibilità bassa

Mercoledì variabile e fresco con qualche rovescio. Giovedì variabile e fresco con qualche rovescio.

Possibile evoluzione da venerdì 4.9.2015 a giovedì 10.9.2015

Correnti dal settore ovest-nordovest in quota. Tempo almeno in parte soleggiato, ma con a tratti annuvolamenti estesi accompagnati da alcuni rovesci. Temperatura vicina alla norma.

Scegliere il giorno della settimana

Pericoli

nelle prossime 24 ore

Livelli di pericolo

Elevata probabilità di evenienza

  1. Pericolo molto forte
  2. Pericolo forte
  3. Pericolo marcato
  4. Pericolo moderato
  5. Pericolo nullo o debole

I pericoli con bassa probabilità di evenienza sono tratteggiati.

Ultimo aggiornamento della previsione:  

previsioni locali Zürich

nelle prossime 24 ore

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: martedì 25 agosto 2015, ore 12:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Revoca dell’allerta di piena a sud delle Alpi

I livelli delle acque sono in calo. L’allerta di piena per i fiumi di piccole e medie dimensioni delle regioni interessate può pertanto essere revocata.

Meteo

Situazione attuale

Il fronte freddo legato a una depressione sul Mare del Nord si sta rapidamente allontanando verso est.

Nelle ultime 24 ore a sud delle Alpi sono caduti 30 - 40 mm di pioggia, con punte fino a 90-100 mm fra le Centovalli, la media e alta Valle Maggia e la Valle Verzasca, nonché sulla Val Bregaglia. Sull'intera dûrata dell'evento i quantitativi hanno localmente raggiunto i 120 mm.

Previsioni

Una fascia di alta pressione si sta rafforzando attorno al bacino del Mediterraneo e determinerà condizioni stabili nei prossimi giorni.

Corsi d'acqua e laghi

Situazione attuale

Le precipitazioni a sud delle Alpi nella notte su martedì sono risultate più deboli di quanto indicato ieri nei modelli di previsione meteorologica. I livelli dei fiumi di piccole e medie dimensioni nel Canton Ticino e i fiumi Maggia e Ticino sono saliti, senza tuttavia raggiungere il grado di pericolo 2. Le precipitazioni, combinate con un limite elevato delle nevicate, hanno causato un aumento, in parte marcato, degli affluenti del Reno posteriore e anteriore come pure dell’Inn. Il Roseg, un ruscello dell’Alta Engadina, ha raggiunto brevemente il grado di pericolo 2, mentre i livelli del Lago Maggiore e del lago di Lugano hanno fatto registrare un lieve aumento.

Previsioni

In seguito al tempo asciutto, ci si attende nei prossimi giorni un calo delle portate nelle regioni interessate del Canton Ticino, della Mesolcina e delle valli meridionali dei Canton Grigioni. I livelli del Lago Maggiore e del lago di Lugano rimarranno prevalentemente stabili. Le allerte in vigore possono quindi essere revocate.

Precipitazione (radar)

Intensità

Misurazione:    
Attualizzato il:  

Legenda

Somma oraria delle precipitazioni in mm

1 mm di precipitazioni corrisponde
1 litro di acqua per metro quadrato

mm/h Intensità

60

40 forte

20

10 moderata

6

4

2 debole

1

0.2

Tipo di precipitazione

Misurazione:    
Attualizzato il:  

Legenda

Pioggia Pioggia e neve Neve Pioggia che congela

Temperatura

Misurazione:    
Attualizzato il:  

Temperature a diverse altitutidini

Vento

Vento (10 m sopra al suolo)

Misurazione:    
Attualizzato il:  

Legenda

Vento in km/h

più di 140 km/h

da 120 a 140 km/h

da 100 a 120 km/h

da 90 a 100 km/h

da 80 a 90 km/h

da 70 a 80 km/h

da 60 a 70 km/h

da 50 a 60 km/h

da 45 a 50 km/h

da 40 a 45 km/h

da 35 a 40 km/h

da 30 a 35 km/h

da 25 a 30 km/h

da 20 a 25 km/h

da 15 a 20 km/h

da 10 a 15 km/h

da 5 a 10 km/h

da 0 a 5 km/h

Vento d'alta quota (2000 m)

Misurazione:    
Attualizzato il:  

Legenda

Vento in km/h

più di 140 km/h

da 120 a 140 km/h

da 100 a 120 km/h

da 90 a 100 km/h

da 80 a 90 km/h

da 70 a 80 km/h

da 60 a 70 km/h

da 50 a 60 km/h

da 45 a 50 km/h

da 40 a 45 km/h

da 35 a 40 km/h

da 30 a 35 km/h

da 25 a 30 km/h

da 20 a 25 km/h

da 15 a 20 km/h

da 10 a 15 km/h

da 5 a 10 km/h

da 0 a 5 km/h

Venti a diverse altitudini

Nuvolosità

Misurazione:    
Attualizzato il:  

Legenda

La meteo. Sole, lampi e nubifragi

Che cosa si prova a essere sorpresi da un acquazzone seduti su una panchina? E com’è immergersi dentro una nuvola? Dal 09.05. al 11.10.2015, presso il Forum della storia svizzera di Svitto, la mostra «La meteo. Sole, lampi e nubifragi» consente un’esperienza sensoriale dei fenomeni meteo. Realizzata in collaborazione con il Museo nazionale svizzero, la mostra spiega inoltre come si forma il tempo meteorologico e illustra lo sviluppo e l’importanza delle previsioni.

Quando un’estate è una „vera“ estate?

Ognuno di noi ha una sua visione personale di come debba essere un’estate. Come quella del 2003? Oppure come quella del 2014 (che alcuni stanno ancora aspettando …)? Oppure come quelle della nostra infanzia, quando si sperava che non sarebbero mai terminate, per non dover tornare a scuola. I climatologi di MeteoSvizzera hanno raccolto diverse riflessioni e analisi sul tema “estate”, che sono presentate qui di seguito. Buona lettura, magari sotto l’ombrellone!

Maltempo dell‘agosto 2005, evento da primato

A 10 anni di distanza dall’evento gettiamo uno sguardo a ritroso sulle condizioni meteorologiche prevalenti all’epoca e classifichiamo climatologicamente i quantitativi di precipitazioni misurati. Inoltre vogliamo mostrare quali misure sono state adottate dopo quell’evento per migliorare le allerte meteorologiche e la collaborazione fra gli organi coinvolti.