Ambito dei contenuti

Partenariato Perù - Svizzera per uno sviluppo dei servizi climatici

Data di pubblicazione 30 ottobre 2012
Temi Chi siamo
Ricerca e collaborazioni
Tipo di comunicazione Comunicato stampa

Ginevra. Oggi, in occasione del congresso straordinario dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM) è stato lanciato con successo il progetto "CLIMANDES - prodotti climatici per i responsabili di decisioni delle Ande". Il progetto rafforza il partenariato esistente fra le nazioni montuose Perù e Svizzera ed è un progetto pilota del Quadro globale per i servizi climatici (Global Framework for Climate Services, GFCS), coordinato dall'OMM.

Sebbene il Perù e la Svizzera si trovino ad una considerevole distanza fra loro dal punto di vista geografico, entrambe le nazioni devono confrontarsi con sfide assai simili: infatti, montagne elevate influenzano in modo importante i fenomeni meteorologici e climatici regionali e le conseguenze climatiche del cambiamento climatico sono ben visibili sia in Perù sia in Svizzera, per esempio, se si osserva il ritiro dei ghiacciai. Per adeguarsi ai cambiamenti attuali e futuri e per minimizzare i rischi è importantissimo disporre di informazioni meteorologiche e climatiche di alta qualità. Queste ultime vengono messe a disposizione dai servizi meteorologici nazionali.

Con il progetto di collaborazione CLIMANDES si mira a rafforzare il trasferimento di competenze e conoscenze fra la Svizzera e il Perù e a migliorare la disponibilità di diversi servizi climatici in Perù. Fra tali obiettivi rientrano il miglioramento della qualità dei rilevamenti climatologici e delle rispettive analisi per la caratterizzazione del clima in Perù.

Nell'ambito del congresso straordinario dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM), che si tiene fra il 29 e il 31 ottobre a Ginevra, tale progetto è stato lanciato con successo e ora sarà considerato come progetto pilota del Quadro globale per i servizi climatici (Global Framework for Climate Services, GFCS).

Servizi climatici concepiti su misura per il Perù

Il progetto CLIMANDES persegue lo scopo di sviluppare servizi climatici di alta qualità per le regioni Cusco e Junín in Perù, che rispondano alle esigenze dei locali responsabili di decisioni. La diffusione di informazioni climatiche ai locali responsabili di decisioni rappresenta l'elemento centrale del progetto. Per citare un esempio, i cambiamenti a lungo termine dei giorni di gelo o di canicola sono di notevole importanza per l'agricoltura. Inoltre, di tali informazioni potranno usufruire anche diversi settori dell'economia come l'agricoltura, il settore del turismo, il settore minerario nonché quello dell'energia. Grazie a informazioni climatiche migliori potranno essere intrapresi in modo tempestivo provvedimenti utili per adattarsi ai cambiamenti climatici.

Consolidamento della formazione di meteorologi e climatologi

CLIMANDES pone inoltre l'accento sul miglioramento della formazione accademica nei settori della meteorologia e della climatologia. Nel centro di formazione dell'OMM a Lima i piani di studio vengono adattati alle esigenze attuali e future della regione delle Ande. Oltre a ciò, si promuove lo scambio di studenti all'interno della regione, ma anche fra il Perù e la Svizzera.

CLIMANDES è supportato finanziariamente dal Programma globale "Mutamento climatico" della Direzione dello sviluppo e della collaborazione (DSC) e coordinato dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM). L'implementazione del progetto in Perù viene eseguita dal servizio meteorologico SENAHMHI e dall'Università La Molina. L'Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera, l'Istituto geografico dell'Università di Berna e Meteodat GmbH sostengono i partner peruviani nell'attuazione del progetto. Il progetto CLIMANDES, avviato nel mese di agosto 2012 si protrarrà fino al mese di luglio 2015 e dispone di un budget di circa CHF 3.5 milioni.

CLIMANDES: Servicios CLIMáticos con énfasis en los ANdes en apoyo a las DEcisioneS