Ambito dei contenuti

Come identificare il tipo di nuvola

2 dicembre 2020, 3 Commenti
Temi: Chi siamo

Le nuvole si distinguono in base all’altezza della loro base, alla loro forma e alla loro disposizione. L’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) ha creato una procedura standard valida a livello internazionale per identificarle e determinarne la tipologia. In tal modo è possibile confrontare fra loro le osservazioni delle nuvole effettuate in diverse regioni della Terra. Ne illustriamo la procedura sull’esempio degli altocumuli e degli altostrati.

Come utilizzare la guida?

Per ogni nuvola o gruppo di nuvole iniziate dal rombo giallo e seguite il diagramma di flusso finché la risposta alle domande vi porta all’immagine stilizzata di un genere di nuvole.

Visione ingrandita: Fig. 1: Guida all’identificazione delle nuvole
Fig. 1: Guida all’identificazione delle nuvole

Le immagini stilizzate mettono in evidenza le principali caratteristiche del rispettivo tipo di nuvola, ad esempio dell’altocumulo (Altocumulus).

Visione ingrandita: Fig.2: Altocumulo
Fig.2: Altocumulo

Gli altocumuli si presentano a banchi o come vaste distese di elementi rotondeggianti bianchi e/o grigi. I singoli elementi, piccoli e per lo più disposti in modo regolare, hanno una larghezza apparente da 1 a 3 gradi (corrispondente alla larghezza di 1-3 dita quando il braccio è teso). La parte inferiore della nuvola è grigia, se la nuvola è molto grande e mostra la propria parte in ombra. Un altocumulo può produrre deboli precipitazioni sotto forma di rovesci (ad es. neve, pioggia), che evaporano prima di cadere al suolo (= virga).

In presenza di differenti nuvole in cielo, il loro aspetto può essere diverso da quello illustrato dalle immagini stilizzate dei singoli generi di nuvole.

Nel caso dell’altocumulo l’immagine stilizzata raffigura un cielo azzurro ma, come si può vedere nell’immagine successiva, esso può essere oscurato da un altro strato di nubi.

Nel nostro esempio, al di sopra dell’altocumulo uno strato grigio uniforme copre il sole velandolo. In base alla guida lo strato grigio uniforme è un altostrato.

Visione ingrandita: Fig.4: Combinazione di altocumulo e altostrato
Fig.4: Combinazione di altocumulo e altostrato

Quale aiuto per l’osservazione delle nubi vi consigliamo di consultare l’Atlante delle nuvole dell’OMM. Qui trovate i diagrammi di flusso con i link verso i singoli generi e specie di nuvole. L’Atlante internazionale delle nuvole è disponibile in inglese, francese, spagnolo, arabo, cinese e russo.

Commenti (3)

  1. Michela Martello, 2.12.2020, 11:57

    Buongiorno, nello schema "ad albero" iniziale si parte dalla domanda "presenza di Cb?". Cosa significa Cb?

    1. Teresa, 2.12.2020, 14:03

      CB è l'indicativo per Cumulonembo, nuvola da temporale.

    2. stefano, 2.12.2020, 14:24

      Cb cumulonembi
      Cu cumuli
      Ci cirri
      Cs cirrostrati
      Cc cirrocumuli