App di MeteoSvizzera: informazioni aggiornate sul (mal)tempo in nuova veste

Data di pubblicazione 26 febbraio 2015
Temi Servizio
Chi siamo
Tipo di comunicazione Comunicato stampa

Da oggi l’app gratuita di MeteoSvizzera è disponibile in una nuova veste grafica, con funzioni supplementari e anche per Windows Phone all’indirizzo www.meteosvizzera.ch/app. Con oltre 2,8 milioni di download, MeteoSwiss è una delle applicazioni dedicate alla meteo più amate della Svizzera e di maggior successo della Confederazione.

Il lancio della versione per Windows Phone e l’ulteriore sviluppo dell’app, per i sistemi operativi per cui era già disponibile, sono intesi a soddisfare l’aumento della domanda, da parte della popolazione, di informazioni e animazioni meteo sempre più dettagliate. L’Ufficio federale di meteorologia e climatologia impiega i canali di diffusione maggiormente utilizzati per informare la popolazione, adeguandoli e migliorandoli in continuazione. Nel 2015 gli utenti dell’applicazione potranno usufruire di alcune novità riguardanti le funzioni e le informazioni presenti nell’app.

Quali sono le novità? Windows Phone, importante redesign e nuove funzioni per iOS e Android

Oltre alla nuova offerta per Windows Phone, che ancora quest’anno verrà completata da una versione per tablet/PC, ci sono importanti novità pure per le versioni per iOS e Android. Tra queste vi è l’aspetto, che corrisponde alle direttive web della Confederazione e quindi si allinea alla grafica del nuovo sito Internet di MeteoSvizzera. L’importante aggiornamento comprende, tra l’altro, previsioni locali con una maggiore risoluzione temporale, incluse le indicazioni probabilistiche per le temperature, l’animazione delle precipitazioni estesa a 33 ore, animazioni delle nuvole a bassa, media e alta quota nonché, quale novità assoluta per un’applicazione per dispositivi mobili, un’animazione dei venti con una risoluzione spaziale fino a 2 x 2 km.

Protetti anche in futuro dal maltempo grazie alle notifiche in modalità push

Nei favoriti gli utenti possono memorizzare i dati meteo di singole località della Svizzera e definire vari tipi e livelli di allerta individuali, che in seguito riceveranno sotto forma di notifiche push. In caso di maltempo la popolazione può pertanto essere avvertita tempestivamente.

Ulteriori novità nel 2015

MeteoSvizzera introdurrà la funzione «Prospettive di maltempo», che estende l’orizzonte temporale per le allerte ai cinque giorni successivi, indicando anche la percentuale di probabilità. Nell’applicazione saranno inoltre integrate le allerte dei servizi specializzati in pericoli naturali della Confederazione (Ufficio federale dell’ambiente, WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF, Servizio sismico svizzero e MeteoSvizzera). Gli utenti potranno pertanto abbonarsi alle allerte in modalità push anche per gli altri tipi di pericoli naturali.