MeteoSvizzera pubblica il rapporto sul clima 2012

Data di pubblicazione 1 luglio 2013
Temi Chi siamo
Clima
Ricerca e collaborazioni
Tipo di comunicazione Comunicato stampa

Ondata di freddo, primavera calda, giornate quasi estive a ottobre: nel rapporto climatico 2012, l'Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera descrive l'andamento climatico dell'anno passato. L'ampio rapporto sulle condizioni meteorologiche dell'anno fornisce inoltre informazioni sull'evoluzione climatica nel corso di una lunga serie di anni in Svizzera dall'inizio delle misurazioni.

Indimenticabile l'ondata di freddo in febbraio 2012: è stata la più intensa degli ultimi trent'anni. A un inizio anno che in montagna ha portato quantità di neve superiori alla media, è seguita una primavera estremamente calda, molto soleggiata e secca. L'estate è invece partita lentamente e soltanto ad agosto è arrivata al culmine, portando un'ondata di caldo. Dopo la neve, che a inizio autunno è caduta anche a media quota, ottobre ha inizialmente regalato alla Svizzera delle splendide giornate calde per poi cedere subito dopo il passo alle nevicate fin nelle zone pianeggianti. La prima metà di dicembre ha visto l'arrivo dell'inverno con abbondanti nevicate in tutto il paese fino alle quote più basse.

Oltre alle condizioni meteorologiche dell'anno, il rapporto sul clima 2012 di MeteoSvizzera mostra l'evoluzione del clima in Svizzera con un confronto pluriennale. La temperatura media annuale del 2012 è risultata superiore di circa 0,5 gradi al valore normale del periodo di riferimento 1981-2010. Considerando l'evoluzione climatica sul lungo periodo, il 2012 contribuisce al costante aumento delle temperature in Svizzera. Sia la temperatura media dell'intero anno sia quella delle singole stagioni primavera, estate e autunno sono state superiori agli anni precedenti. Le precipitazioni annuali hanno fatto registrare un piccolo incremento rispetto al periodo di riferimento 1981-2010, restando comunque nella normale fluttuazione annuale.

Per mezzo di grafici e testi, il rapporto riassume chiaramente gli avvenimenti meteorologici dell'anno passato e fornisce informazioni facilmente comprensibili sull'evoluzione climatica in Svizzera. Il rapporto può essere scaricato gratuitamente dal sito di MeteoSvizzera