Ambito dei contenuti

Tre mesi in quattro giorni

7 aprile 2021, 19 Commenti
Temi: Tempo

A sud delle Alpi nel giro di quattro giorni siamo passati da temperature tipiche di metà giugno a valori da inizio marzo.

Tramonto sul Lago Maggiore in aria tersa dopo una giornata ventosa e fredda, 06 aprile 2021. Foto: L. Panziera
Tramonto sul Lago Maggiore in aria tersa dopo una giornata ventosa e fredda, 06 aprile 2021. Foto: L. Panziera

A inizio aprile giornate estive

Sul versante sudalpino i primi due giorni di aprile erano stati caratterizzati da temperature insolitamente alte, con valori tipici di metà giugno. Alle basse quote la colonnina di mercurio aveva superato i 25°C, facendo registrare le prime giornate estive di quest’anno.

Visione ingrandita: Figura 1: Temperature massime del 2 aprile 2021.
Figura 1: Temperature massime del 2 aprile 2021.

... poi ritorno dell'inverno

Come descritto nel nostro blog di lunedì scorso, l’aria di origine artica affluita dietro al fronte freddo che lunedì sera ha raggiunto la Svizzera ha riportato il nostro Paese in condizioni meteorologiche invernali, provocando una graduale diminuzione delle temperature soprattutto in quota. Al Nord è addirittura tornata la neve fino in pianura.

Ai 2171 m del Pizzo Matro la temperatura media di ieri, martedì 6 aprile, è stata di -11.0 °C, il secondo valore più basso per il mese di aprile dall’inizio delle misure nel 1993. Solamente il 7 aprile del 2003, con -12.8 °C, si registrò un valore inferiore.

Nuovo primato mensile invece allo Jungfraujoch (3571 m): la temperatura minima di oggi è stata di -26.3 °C, valore più basso per il mese di aprile dal 1961, anno di inizio delle misure.

Alle basse quote l’effetto favonico ha inizialmente mitigato il raffreddamento, ma durante l’ultima notte – in condizioni di quasi assenza di vento – le temperature sono scese in modo drastico.

Visione ingrandita: Figura 2: Temperature minime di mercoledì 7 aprile 2021.
Figura 2: Temperature minime di mercoledì 7 aprile 2021.

Gelo al suolo

La temperatura a 5 cm dal suolo ha raggiunto i -9.1 °C a Stabio e i -7.5 °C sul piano di Magadino. Per entrambe le località si tratta del terzo valore più basso per il mese di aprile dall’inizio delle misure, avvenuto rispettivamente nel 1982 e nel 1958. A Grono, invece, il termometro a livello del suolo ha raggiunto i -9.7 °C, valore più basso della serie storica iniziata però solo nel 2013.

A 2 m dal suolo, altezza alla quale si riferisce la classica misura della temperatura, sono stati registrati -3.9 °C a Grono, -2.4 °C a Magadino e -4.6 °C a Stabio, valori non da primato ma pur sempre piuttosto bassi. Per Magadino e Stabio si tratta infatti del quarto e del quinto valore più basso dall’inizio delle misure, per Grono del secondo.

Visione ingrandita: Figura 3: Questa mattina anche una spolverata di neve da nord nelle Alpi, come qui a Camanoi a 1233 m. Foto: N. Gobbi.
Figura 3: Questa mattina anche una spolverata nelle Alpi, come qui a Camanoi a 1233 m. Foto: N. Gobbi.

Domani nuovi primati?

Nella giornata di oggi il vento da nord ha ripreso vigore, ma entro la prossima notte si calmerà nuovamente su tutto il versante sudalpino. L’aria fredda potrà quindi adagiarsi al suolo indisturbata, pertanto le temperature minime di domani mattina si preannunciano ancora più basse di quelle di oggi. Molto probabilmente domani vi racconteremo di qualche nuovo primato…

Commenti (19)

  1. Simone, 8.04.2021, 21:38

    Quindi nella gelida piana tra Lumino e Castione stamane tra le 6:15 e le 6:45 la temperatura a 2,5 m d'altezza, oscillava dai -0.7° ai 0.8° mentre a 1 m da, 0.1° a 0.8°.Grazie a un leggero vento che rimescolava l'aria. Quanto successo nelle ore precedenti non saprei. Fatto sta che a mezzogiorno alcune mie ortensie avevano delle foglie e germogli " cotti " proprio come successo nel 2017. Altre piante meno sensibili invece sembrano illese. Vedremo nei prossimi giorni.

    Risposte

    Rispondere a Simone

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  2. FC, 8.04.2021, 10:50

    Col caldo che faceva il mio osmantis aveva buttato le foglioline nuove.
    In previsione del freddo l'ho riparato con l'agrivelo. Niente da fare, dopo due notti gelide i germogli sono tutti marroni.
    Dovrò potare le estremità, che stress.... per la pianta.
    Non oso guardare i ciliegi e le susine.

    Risposte

    Rispondere a FC

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Simone, 8.04.2021, 20:25

      Il tessuto non tessuto non serve a nulla. Questo è proprio l'esempio. Può riparare dal vento oppure dalla brina, ma non dal gelo, c'è poco da fare .

  3. Giulia, 8.04.2021, 08:46

    Settimana scorsa alla RSI1 c’era in onda una trasmissione che commentava gli acquisti per piantine di verdura. Spero vivamente che, malgrado il caldo di settimana scorsa, queste piantine sono rimaste il riparo visto la meteo di questa settimana.

    Risposte

    Rispondere a Giulia

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  4. Simone, 7.04.2021, 20:53

    Mi auguro che il vento decida di non cessare fino a domani mattina oppure che arrivi qualche banco nuvoloso basso per contrastare il raffreddamento notturno 😱

    Risposte

    Rispondere a Simone

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  5. Tiziano Tedoldi, 7.04.2021, 20:04

    Buonasera !
    Qui in bassa Valtellina, complice il vento da Nord che si è placato piu' tardi, questa mattina (07-04-2021) a 2 metri dal suolo, la temperatura è stata di zero gradi . Vedremo domattina...in ogni caso, per precauzione, abbiamo provveduto a riparare (in qualche modo...) i piccoli frutti di albicocco, ma una parte dei fiori, sono gia' stati 'bruciati' dalle temperature negative dii circa 10 giorni fa.

    Risposte

    Rispondere a Tiziano Tedoldi

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  6. Giacomo, 7.04.2021, 19:00

    Ho notato stamattina nonostante le temperature fossero sotto zero e dintorni qui nelle valli Bergamasche , l'aria estremamente secca ha impedito la formazione di brina al suolo sperando in una parziale attenuazione dei danni soprattutto sulla vegetazione in fiore! grazie

    Risposte

    Rispondere a Giacomo

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  7. Gabriele rigamonti, 7.04.2021, 17:42

    Vero, pure qui in Brianza lecchese qualche anno fa, per una gelata tardiva, bruciarono tra l altro i germogli delle patate, che poi si rifecero. Altro discorso per i germogli dei kiwi con i bottoni floreali che oggi già mostrano i segni dei meno 1 di stamattina, e domani si replica, purtroppo. Per questa pianta il lavoro di un anno vanificato in 48 ore.
    Buona serata comunque.

    Risposte

    Rispondere a Gabriele rigamonti

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  8. Chainy, 7.04.2021, 17:24

    Buonasera a tutti,
    un quesito per MeteoCH: come mai sulla pagina principale "panoramica meteo" se inserisco il CAP di Stabio mi mostra che stanotte (o meglio stamattina) la temperatura ha raggiunto un picco minimo di -2.3° mentre qui parlate di -9.1°?
    Immagino le 2 misure siano state prese in luoghi diversi ma si tratta di quasi 7° di differenza, come mai così tanta?
    Grazie e buona serata!

    Risposte

    Rispondere a Chainy

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Team MeteoSvizzera di Locarno-Monti, 7.04.2021, 18:38

      Buona sera,
      -9.1 gradi misurati a Stabio è la temperatura misurata a 5 cm, al suolo dunque.
      L'altra, -2.3 gradi è la temperatura misurata a 2 m.
      La temperatura alla quale solitamente si fa riferimento è quest'ultima.
      Buona serata
      Team Meteosvizzera di Locarno-Monti

    2. Maurizio Castelli, 7.04.2021, 20:56

      La temperatura che trovi nelle previsioni si riferisce a quella a 2 m di altezza dal suolo. Quella di -9°C si riferisce a 5 cm dal suolo

  9. Beatrice Brunner - Brunner, 7.04.2021, 16:28

    Grazie per l‘avvertimento...ho rimesso al riparo le piante di agrumi.

    Risposte

    Rispondere a Beatrice Brunner - Brunner

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  10. roberto BG, 7.04.2021, 16:01

    Manca il "meno" ai 9,7 °C di Grono.

    Buon lavoro - roberto -

    Risposte

    Rispondere a roberto BG

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Team MeteoSvizzera di Locarno-Monti, 7.04.2021, 16:26

      Buona sera,
      la ringraziamo per l'attenta lettura e per la segnalazione. L'errore è stato corretto.
      Cordiali saluti
      Team MeteoSvizzera di Locarno-Monti

  11. Michele, 7.04.2021, 15:55

    Ah dimenticavo... comunque poi le patate ....rigermogliarono !!

    Risposte

    Rispondere a Michele

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  12. Michele, 7.04.2021, 15:53

    Accidenti .... e allora va a finire che questa notte anche sulla piana di Domodossola e dintorni è probabile che si ripeta quel valore già visto ad inizio anni 90: 8 aprile temperatura -4 gradi alle 7.30 ! Lo ricordano bene anche coloro che avevano già seminato le patate i cui primi germogli bruciarono dalla gelata .....

    Risposte

    Rispondere a Michele

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  13. Dario, 7.04.2021, 15:43

    Simpatici questi primati...ma se facesse meno freddo saremmo tutti più contenti!

    Risposte

    Rispondere a Dario

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Damiano, 7.04.2021, 17:58

      Non tutti caro signor Dario. Il sottoscritto gradisce moltissimo queste temperature. Anzi, le gradisce anche più fresche. Spero ora che le precipitazioni del fine settimane siano confermate.

    2. Simone, 7.04.2021, 20:48

      Va bene apprezzare queste temperature a febbraio, non ad aprile con molte piante in vegetazione