Meteo italiani preoccupati.

11 maggio 2015, 20 Commenti
Temi: Tempo

Il caldo torrido in arrivo provoca una situazione temibile sulla vicina penisola, che in parte potrebbe interessare anche il versante sudalpino.

Ferox si avvicina: per l'Italia sarà l'inferno.

© Il Meteo s.r.l.

Ecco cosa annuncia "Il Meteo", servizio meteorologico italiano, per venerdì 15 maggio:

"Forte maltempo al Nord all'insegna di temporali, grandinate e possibili trombe d'aria sulla Pianura Padana centrale. Prestare molta attenzione ai fenomeni che potrebbero risultare molto forti ed imprevedibili.

Venerdì il giorno cruciale quando il ciclone Ferox farà il suo ingresso in Italia richiamando venti impetuosi di libeccio sul Tirreno, di scirocco sull'Adriatico e Ionio e aria più fresca in quota..."

 

© Il Meteo s..r.l.

In questo i nostri colleghi italiani si distinguono, dobbiamo ammettere che nell'uso della comunicazione verbale godono di maggiore incisività.

 

Una nostra speranza

Per le nostre regioni la situazione non sarà così terribile,  e anche se prevediamo forti temporali, siamo leggermente più ottimisti per quel che riguarda il pendio sudalpino.

La nostra attenzione è in ogni caso ben focalizzata sui prossimi sviluppi, e ci auguriamo che tutti possano alla fine uscirne indenni.

Commenti (20)

  1. Domenico, 15.05.2015, 12:05

    Voi considerate "colleghi" i cialtroni che commentano queste immagini? Non vi fate una buona pubblicità.

  2. Cristina Lavecchia (Italia), 15.05.2015, 10:44

    Etica professionale e incisività nella comunicazione devono andare però di pari passo.
    Mi è molto piaciuto come avete trattato la questione.

  3. giovanni, 15.05.2015, 10:10

    sono italianissimo ma certi commenti coloiriti mi sembrano piu' per il marketing e per attrarre click che per fornire informazioni obiettive.
    comunque sono un fun del vostro sito da anni ma la nuova veste grafica non mi entusiasma , fyi

    ciao

  4. Francesco, 15.05.2015, 08:07

    Buon giorno, vorrei precisare che il Meteo.it non è il servizio meteo Italiano ,ma uno dei servizi. Il vero servizio meteo in Italia che è riconosciuto dall'OMM risulta quello dell'Aeronautica Militare. E' vero che per attirare l'attenzione dei media il Meteo .it ricorre a termini altisonanti o eccessivamente allarmistici, percui lascio ai lettori di giudicare sulla bontà delle previsioni.

  5. Roberto Tomasi, 14.05.2015, 20:51

    mi permetto però di far notare che il sito da Voi indicato non è molto apprezzato da altri colleghi italiani proprio per la sua "incisività", definita un po' diversamente dagli stessi.

    Qui riporto due esempi a caso sull'idea di nominare le perturbazioni in modo arbitrario e le relative implicazioni

    http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/1044310/il-meteorologo-hannibal-e-un-falso-lanticiclone-si-chiama-ignaz.shtml

    http://www.meteogiuliacci.it/ancora-su-ignaz-o-hannibal--sterile-disputa--tra--siti-meteo-no_sn_1853.html

    Cordiali saluti

    Roberto Tomasi - Brunate

  6. carlo pesce, 14.05.2015, 19:14

    credo che le previsioni del sito "ilmeteo.it tendano normalmente al catastrofico. Infatti, amano l'eccesso e esasperano tutti i fenomeni. E' possibile che nella zona a sud delle Alpi faccia caldo, ma è sicuro che il fenomeno sarà meno violento di quanto è stato preventivato

  7. maurizio, 14.05.2015, 15:51

    effettivamente da noi in Italia vi è un pò di "terrorismo meteorologico" però visti i recenti disastri meglio essere previdenti

  8. Ettore, 14.05.2015, 13:46

    Il sito a cui fate riferimento usa spesso la comunicazione ad effetto. Trattandosi di siti privati che si finanziano con la pubblicità è naturale cercare di avere il massimo di accessi. Ormai ci siamo abituati e non gli diamo molto credito. E' per altro da dire che sulle previsioni locali sono piuttosto attendibili. In ogni caso per noi della fascia di confine voi siete i riferimento in quanto affidabilità. Complimenti

  9. Aldo, 13.05.2015, 22:39

    "Il meteo" è un sito di previsioni "commerciale" che vive di pubblicità, quindi di contatti, che ottiene grazie alla sua visibilità. E' evidente che la sua copertina più "incisiva" è, più contatti, leggi soldi, raccoglie. Non sempre incisività e professionalità coincidono

  10. cesare, 12.05.2015, 16:57

    Ma sara' così terribile per noi varesotti? Le previsioni oltre i 3 giorni sono affidabili? Io spero come dite Voi di uscirne senza troppi danni se cio' avverrà speriamo. Complimenti per il Vostro rinnovato sito.

  11. Jacopo, 12.05.2015, 15:04

    Un commento: questo non è il servizio meteorologico nazionale italiano, ma un servizio meteo completamente privato (come meteocentrale o meteogroup per intenderci). Data la scarsa efficacia comunicativa dell'Aeronautica Militare, che supplisce alla mancanza di un servizio meteorologico nazionale come Meteosvizzera in Italia, non è sorprendente che il vuoto sia riempito da ilmeteo.it e dalla sua strategia comunicativa, molto spesso a scapito della moderazione e della scientificità del discorso.

  12. Mario Modulo, 12.05.2015, 12:51

    Io abito a Milano e spesso sono a Verbania.
    Da sempre mi fido più di Meteo Svizzera che non di certi siti metereologici italiani, sia per la mia posizione geografica sia per la tendenza di quest'ultimi a esagerare in previsioni climatiche al limite della catastrofe e attribuendo nomi da apocalisse che se di sicuro fanno presa su certa gente, la maggior parte delle volte non corrispondono alla reale entità delle perturbazioni.

  13. Maurizio, 12.05.2015, 11:45

    Non si tratta di buona comunicazione ma di una politica commerciale basata su enfasi estrema ed esasperazione delle previsioni, molto poco scientifica ed al limite della scorrettezza.
    Purtroppo quel sito è gestito da una società privata che guadagna sulle pubblicità e sugli accessi al portale. Il pubblico cade nella trappola attratto dai titoloni per cui il caldo diventa sistematicamente inferno, la poggia diluvio, la neve ed il freddo era glaciale...
    Per fortuna esistono anche siti e servizi di previsione non commerciali che hanno il solo scopo di informare in modo corretto e fornire dati e misure. Vi esorto a continuare il vostro lavoro migliorando continuamente, imparando anche cosa non fare da questi esempi negativi!
    Saluti

  14. Giuseppe, 12.05.2015, 10:24

    Come mai date spazio a questi servizi meteo che, come noto, non si basano su modelli previsionali e altri dati dettagliati, come invece fanno servizi meteo più professionali, come il vostro e altri servizi nazionali?
    L'indole catastrofista dei servizi meteo che vivono dei click sulle loro pagine web è quella che li tiene in piedi... ma nessuno di questi siti commerciali propone una backanalisys delle loro previsioni... sarebbe interessante vederne qualcuna!
    Confido nelle vostre previsioni più scientifiche.
    Grazie

  15. Filippo Ricciardi, 12.05.2015, 09:06

    Conosciamo molto bene i toni "catastrofici" di quel sito e di molti altri siti della Penisola. Che poi venerdì ci possano essere temporali forti ci può stare. Ma ogni volta che passa una nuvola "Il Meteo" "urla". Del resto è in linea con lo stile del NON fare informazione corretta, ma basata sul sensazionalismo. Mi fermo qui. E' meglio.

    Buon Lavoro a voi!

  16. Giovanni, 12.05.2015, 08:56

    "ilMeteo" (e altri) sono società private che, quindi, rispondono soprattutto a logiche di mercato: se pubblicassero bollettini noiosi, poco accattivanti, usando termini neutri... avrebbero meno clienti. La mia non vuole essere affatto essere una critica alla loro serietà e competenza, ma solo un'annotazione priva di giudizio.

  17. Luigi Ettore, 11.05.2015, 21:44

    La maggioranza dei siti meteo, in linea con quanto avviene per gli altri tipi di contenuti, fanno poca informazione utile e cercano invece la notizia di gran richiamo, diciamo un po' "terrorismo meteorologico". Addirittura i nomi (inferno, caronte, stige, ecc.) sembrano scelti apposta per evocare sciagure.
    Ben vengano quindi siti più serii come meteoschweiz o astrogeo.va.it/meteo.htm

  18. Tiziano Tedoldi, 11.05.2015, 21:23

    Buonasera !

    Tutto ciò che la natura ha 'deciso' di elargirci per venerdì prossimo in particolare e, sempre,in generale, senza se e senza ma.....che ben venga ! Siano essi eventi estremi o non ....LA NATURA E' ....E SARA' SEMPRE SOVRANA ...senza lacci o lacciuoli di natura umana !

  19. mario vannuccini Sondrio, 11.05.2015, 18:54

    Secondo me il punto è che questi innumerevoli siti meteo italiani non "ufficiali" usano SEMPRE toni da tregenda e mancano di quella "imparzialità" che invece contaddistingue chi fa meteorologia professionalmente

  20. Roberto, 11.05.2015, 18:50

    Purchè l'incisività nella comunicazione non tralasci il rigore scientifico e l'accuratezza delle previsioni.
    Sono un vostro assiduo utilizzatore italiano e personalmente preferisco il vostro stile "meno comunicativo".
    Buon lavoro a tutti.