Ambito dei contenuti

Via l'anticiclone delle Azzorre - ecco la canicola

27 luglio 2020, 42 Commenti
Temi: Tempo

Il cuneo di alta pressione legato all'anticiclone delle Azzorre, che ha determinato un inizio di settimana soleggiato caldo, ma non particolarmente afoso, domani s’indebolirà. Per qualche giorno l’anticiclone si ritirerà verso l’Atlantico. Con l’avvicinarsi di una zona depressionaria sul Regno Unito, correnti da ovest – sudovest si istaureranno sulle Alpi convogliando aria di origine subtropicale verso il nostro Paese.

Carta dei pericoli con indicate le allerte di grado 3 per la canicola a sud delle Alpi. Aggiornamento del 27.7.2020 ore 19:10.
Carta dei pericoli con indicate le allerte di grado 3 per la canicola a sud delle Alpi. Aggiornamento del 27.7.2020 ore 19:10.

Più caldo dunque. A dir la verità anche nei giorni scorsi i valori di umidità e temperatura non erano molto lontani dalle soglie che vengono utilizzate per determinare un’ondata di caldo, ma nei prossimi giorni l’aumento di qualche grado sulle temperature massime, farà sì che l’indice di calore 90 verrà superato per alcuni giorni consecutivi, verosimilmente fino a sabato.

Le correnti da ovest-sudovest non convoglieranno però solo aria calda: nella giornata di domani sospingeranno un fronte freddo, il quale si adagerà sulle Alpi rimanendo stazionario e indebolendosi. Esso sarà però in grado di causare temporali dapprima al nord delle Alpi (i quali potranno anche essere violenti), e nel corso del pomeriggio anche al sud.

Un inizio di periodo canicolare atipico dunque: caldo-afoso verso metà giornata, con già dei temporali il primo giorno della serie. Questi causeranno però un calo solo temporaneo delle temperature: il fronte freddo rimarrà infatti stazionario sulle Alpi dove si esaurirà, non riuscendo perciò a convogliare aria più fresca e secca verso il pendio sud. A Sud delle Alpi la massa d'aria resterà quindi molto calda e umida e mercoledì le temperature massime raggiungeranno nuovamente i 32 gradi

A partire da giovedì, l'alta pressione sul Mediterraneo si rafforzerà in modo marcato sull'insieme della regione alpina determinando un ulteriore aumento delle temperature in tutto il Paese. Durante questa fase, la più intensa dell'evento, le temperature massime raggiungeranno alle basse quote del versante sudalpino i 32-34 gradi. A partire da sabato sera è atteso un generale aumento dell'attività temporalesca legato all'afflusso di aria gradualmente meno calda che dovrebbe porre fine al periodo di 5 giorni consecutivi di canicola.

Dopo le estati molto caldi del 2018 e 2019, la serie di notte tropicali è stata finora decisamente modesta. L’aria secca dell’Anticiclone delle Azzorre e le notti serene hanno finora permesso un buon irraggiamento e una sensibile diminuzione delle temperature minime notturne. Più di qualcuno nelle ultime settimane ci aveva segnalato come quest’anno le notti erano “fresche”. Questa settimana anche le temperature minime saranno in aumento: a partire dalla notte su giovedì le minime non dovrebbero infatti più scendere al di sotto dei 21 – 23 gradi… almeno fino all’arrivo dei prossimi temporali (previsti per il fine settimana).

Anche nella Svizzera occidentale, seppur più tardivamente, le temperature saranno in netto aumento. Da giovedì a sabato sarà probabile un periodo canicolare anche nella Svizzera romanda, soprattutto nella regione del Lemano e in Vallese, dove si potranno raggiungere i 35 gradi.

Cosa succederà la prossima settimana? Ancora presto per dirlo, al momento i modelli matematici propongono una situazione molto instabile per domenica e lunedì, con probabili temporali sparsi e un sensibile calo delle temperature. Canicola 2020: riusciremo ad archiviarla con un periodo di “soli” 5 giorni?

Commenti (42)

  1. Team MeteoSvizzera di Locarno-Monti, 6.08.2020, 10:16

    @Alessandro
    Rispondiamo alla domanda del 30.07.2020.
    In passato condizioni particolarmente miti anche in alta montagna si verificavano più raramente. Negli ultimi anni temperature miti anche in quota si sono verificate con maggior frequenza. Gli scenari climatici indicano che queste condizioni si riproporranno sempre più spesso:
    https://www.meteosvizzera.admin.ch/home/ricerca.subpage.html/it/data/blogs/2018/11/i-nuovi-scenari-climatici-portano-un-gran-beneficio.html?query=scenari+climatici&pageIndex=0&tab=search_tab
    Cordiali saluti
    Team Meteosvizzera di Locarno-Monti

    Risposte

    Rispondere a Team MeteoSvizzera di Locarno-Monti

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  2. Alessandro, 6.08.2020, 00:29

    Buongiorno,
    Lo scorso 30 luglio vi ho posto una domanda in questo blog ma ad oggi non ho ricevuto alcuna risposta. Gradirei riceverne una da parte vostra. Grazie.

    Risposte

    Rispondere a Alessandro

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  3. Daniele, 1.08.2020, 05:18

    Una osservazione legata alla temperatura (e probabilmente al clima): ieri ho sentito per la prima volta le cicale a Gola di Lago (900 metri). Non si erano mai spinte così in alto.

    Risposte

    Rispondere a Daniele

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  4. Bruno Glaviano, 31.07.2020, 22:18

    Alle varie considerazioni, scientifiche o personali, posso aggiungere una empirica? Bene da maggio le mucche pascolano sui fertili prati di Boirolo, e da fine giugno sui pascoli fioriti a Rogneda, con ottima produzione casearia per le due aziende agricole sul territorio, e soddisfazione dei loro clienti. Da questo punto di vista, finora è un'estate super.

    Risposte

    Rispondere a Bruno Glaviano

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  5. A. Lombardi, 31.07.2020, 08:41

    Hi MeteoSwiss - Questo commento non deve essere necessariamente pubblicato. Allora...

    Risposte

    Rispondere a A. Lombardi

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. team MeteoSvizzera, 31.07.2020, 09:33

      Egregio signor Lombardi, i commenti sul blog sono limitati e non adeguati ad una discussione approfondita. La via migliore sarebbe scrivere una mail a meteosvizzera@meteosvizzera.ch. In tal caso potremmo risponderle direttamente e potrebbe innescarsi una serie di missive, decisamente più esaustiva. Cordiali saluti.

  6. Oreste, 30.07.2020, 23:25

    Da Locarno: l'allerta - già la parola stessa... - ci ha fatto salire la pressione, ero piuttosto teso, quasi preoccupato, ho chiuso tutto, sigillato, staccato l'internet Svissco, mi sono messo una tuta impermeabile - anche se sarei stato in casa. Alla fine: nada de nada. Quindi? Ah: è consigliabile non guardare le previsioni meteo.

    Risposte

    Rispondere a Oreste

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  7. Luca01, 29.07.2020, 07:25

    @Alessandro: ho vissuto per più di 35 anni a ZH, e ti posso confermare che non è come lo descrivi tu. La tua descrizione può valere per posti come Reikiavik o Anchorage.

    Risposte

    Rispondere a Luca01

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Ivan, 29.07.2020, 15:52

      Guarda caso come volevasi dimostrare e come ho scritto, non usa (l'Alessandro) l'aria condizionata... meglio per lui, ma ad esserne fieri e polemizzare, mi sembra esagerato... Soprattutto per chi lavora sotto il sole. Io sono in ufficio e sto bene, però non è che son contento dei 35. Inoltre non dimentichiamo che ci sono persone che stanno realmente male con il caldo.

    2. Carlo, 29.07.2020, 19:38

      Anche il lavoro d'ufficio, da travet, con questo caldo è quasi impossibile. Più che altro si fa presenza, si scalda la sedia e si aspetta che arrivi l'ora di abbassare la serranda. Ti prende quel torpore che è perfetto al Caribe quando l'unica preoccupazione è quella che il daiquiri venga preparato con il carta blanca e non, criminalmente, con un anejo...

    3. Alessandro, 30.07.2020, 12:14

      Mi sa che ti sei dimenticato allora com’è il tempo qui....
      Guarda le previsioni per Lunedi e Martedi...22 gradi e pioggia! Bello vero?

    4. steph, 30.07.2020, 16:35

      @Alessandro: a Zurigo oggi è domani 35-36 gradi, come all'Avana. Tutto normale, vero?

    5. Carlo, 30.07.2020, 20:27

      Signor Luca01: sull'Isla, specificamente nella capitale, alcuni gradi in meno che a Turicum (Montale la ricordava "catafratta da lastroni di ghiaccio"): attorno ai 32 - il sito insmet.cu* (Pagina principale: El tiempo - Estaciones) lo giudico serio, affidabile.

      * Instituto de Meteorología de la República de Cuba

  8. cristiana, 28.07.2020, 15:17

    Anche quest'anno non poteva mancare il dibattito canicola sì, canicola no: rassicurante. Io canicola sì: privilegiata, senz'altro. Un pensiero solidale a chi sta peggio (e Canarie)

    Risposte

    Rispondere a cristiana

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  9. Giovanni, 28.07.2020, 07:57

    Cari ragazzi di MeteoSwiss, dobbiamo dunque prepararci ad una breve ma calorosa/appiccicosa guerra di trincea, ben venga il calore, ma attenzione ai calvi, pericolo maturazione. Vi affidiamo le nostre piccole fortune che non vengano distrutte causa grandine. Le sirene vostre son sicuro suoneranno in tempo. W l’estate, Agosto poi arriverà ma l’incognita della partita finale è incerta. Grazie e buon lavoro.

    Risposte

    Rispondere a Giovanni

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  10. Davide, 28.07.2020, 02:18

    Scommetto che da domani a sabato parte un qualche incendio di bosco. Alla fine come ogni anno durante le fasi canicolari. Sembra che domani vengano già temporali. Staremo a vedere i fulmini cosa faranno.

    Risposte

    Rispondere a Davide

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  11. Carlo, 27.07.2020, 22:52

    Di questi tempi ci aspetteremmo che MeteoSvizzera Ticino, che critichiamo da sempre per un appiccisoso eccesso di provincialismo, ci parlasse dei posti dove si sta meglio che nel nostro Cantone - nell'accezione del Treccani, di "luogo discosto": p. es. las Islas Canarias - massime diurne in questi giorni, pare: dai 22 ai 26...

    Risposte

    Rispondere a Carlo

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Ruth, 28.07.2020, 08:37

      Mi trovo sull‘isola di Sylt nel mare del nord al confine con la Danimarca... qui temperature sui 17-18 gradi, raffiche oggi fino a 45 km/h e sole/acqua e vento...
      Si sta bene ed è difficile immaginarsi il caldo afoso da noi!!!

    2. Carlo, 28.07.2020, 16:21

      Anche io anni fa avevo prenotato una vacanza sul Baltico - poi annullata per motivi familiari. Se la goda!

  12. luca, 27.07.2020, 22:23

    Speriamo! Fino ad ora è stata davvero un’estate mite. Non la ricordo da molto tempo. Dormire di notte senza l’ausilio di condizionatori o ventilatori è davvero impagabile. Specialmente se il giorno successivo ti aspetta la scrivania!

    Risposte

    Rispondere a luca

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. mattia, 28.07.2020, 10:15

      In realtà questa estate è più calda della media.

    2. simona, 30.07.2020, 00:00

      Io fin da ragazza...appena arriva aprile...mi vien da piangere pensando al caldo!!🤪lo odio. Comunque effettivamente quest'anno si riesce a dormire la sera...speriamo anche più avanti! Comunque buona estate a tutti e bnotte🤗🤗🤗

  13. Alessandro, 27.07.2020, 21:55

    Finalmente è estate!!! Caldo, sole fanno bene alle nostre ossa (vitamina D) considerati gli inverni lunghi, freddi e nebbiosi e ai frutti e verdure che maturano.
    Dopo aver passato 4 mesi in lockdown adesso è ora di goderci delle belle giornate/serate all’aria aperta senza il maglione o il pericolo di temporali. Evviva l’estate!!! Una calda estate!!!

    Risposte

    Rispondere a Alessandro

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. lorenz, 28.07.2020, 07:57

      "errare humanum est, perseverare diabolicum!"
      :) :)

    2. Damiano, 28.07.2020, 08:43

      Alessandro le garantisco che non capisco se il suo commento è ironico o meno.
      Inverni freddi, lunghi e nebbiosi? In Ticino? Forse una volta. Il freddo ormai non c’è quasi più visto che siamo costantemente ed in maniera preoccupante sopra le medie. E la nebbia sembra essere scomparsa, fin anche in Lombardia.
      L’estate fino ad ora è stata nella media. Non dimentichi che notti tropicali erano una rarità (meteo Svizzera aveva pubblicato un grafico l’anno scorso in proposito) e non fanno parte del nostro clima. O forse sarebbe meglio dire che non facevano parte.
      Non sopporto l’estate tuttavia Capisco che possano piacere sole e caldo. Ma periodi canicolari, con tutto il rispetto, non capisco come possano essere “piacevoli”.

    3. Alessandro, 28.07.2020, 09:09

      Venite a vivere nella svizzera tedesca e cambierete idea anche voi!

    4. mike, 28.07.2020, 10:04

      @Alessandro, ci sei o ci fai? Mi auguro che il tuo commento sia ironico altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi! Il caldo "sano" estivo è indubbiamente amico delle nostre ossa, del morale e dell'ottimismo (in particolare in questo periodo!) ma il caldo "assassino", rovente, canicolare ed infernale è onestamente insopportabile! Speriamo che questa sofferenza si esaurisca in pochi giorni! Saluti e, comunque, buona estate!

    5. Damiano, 28.07.2020, 10:43

      Ora sono a Lugano ma ho vissuto in Svizzera interna, in Inghilterra ed in Polonia. Se parliamo di clima, le preferisco tutte rispetto al Ticino ma sono evidentemente gusti personali.
      Fatico a capire come una persona possa godersi le estati ticinesi e ancor di più il caldo afoso. Tanto più che gli inverni ormai non sono più come una volta. Nemmeno in Svizzera interna e nemmeno in Polonia glielo posso assicurare.

    6. Ivan, 28.07.2020, 12:22

      Perché non lo dice agli operai dei cantieri che incontra per strada? Si ferma, abbassa il finestrino dove la temperatura interna sarà di 18 gradi e gli ripete le stesse cose? Facile scrivere... Ah si, magari lei non usa il condizionatore in auto...

    7. Alessandro, 28.07.2020, 13:30

      Le stagioni bilanciate non esistono piu proprio per il riscaldamento climatico. Pertanto avremo o estati calde o piovose e ventose. Vivessimo all’equatore potrei capire le lamentele per il caldo 365 giorni all’anno, ma vivendo in un paese dove le estati durano massimo 2 mesi lasciando poi spazio ad autunni piovosi, inverni buii freddi e nebbiosi, primavere che portano nevi fino a basse quote...direi: godetevi il caldo e non lamentatevi per una settimana a 30 gradi!!!

    8. mike, 28.07.2020, 15:58

      Ma allora siamo recidivi! @Alessandro, insisti con "autunni piovosi" (e potrebbe anche starci, per fortuna!), inverni "bui, freddi e nebbiosi"... ma dove li vedi? Una volta poteva essere la norma, oggi non più! E poi, "primavere che portano neve fino a basse quote"... ma se non nevica più nemmeno quando dovrebbe? Saluti.

    9. Carlo, 28.07.2020, 16:24

      E chi sta all'aria aperta? I pescatori? Noi lavoriamo quasi tutti negli uffici - tutto il giorno con le finestre sigillate le tapparelle abbassate la luce accesa e i costosissimi condizionatori a balla... Aria aperta era una espressione - vecchia - che usava il mio vecchio padre, specialmente da vecchio - era nato nel 1911...

    10. Alessandro, 28.07.2020, 18:30

      @mike: vieni a vivere a Zurigo e poi ne parliamo!!!
      Al primo week-end di Luglio chiuso in casa con 16 gradi vento e pioggia, scappi subito!!!

    11. Michel, 28.07.2020, 19:37

      @Alessandro: Zurigo non è il Ticino, te lo stiamo dicendo in tutte le salse, qui gli autunni e gli inverni ricchi di precipitazioni stanno diventando sempre più un ricordo. E poi d'estate con la canicola e la siccità succedono queste cose: https://www.tio.ch/ticino/attualita/1451860/acqua-azienda-evitare-approvvigionamento-problemi
      Ma tu continua pure a fare il tifo per l'estate africana così puoi farti i tuoi bei bagnetti nel lago ed in piscina, che tanto va tutto bene.
      Quando si dice "avere le fette di salame sugli occhi"...

    12. Alessandro, 28.07.2020, 20:38

      @Carlo: aria condizionata? Io non la uso ne in ufficio ne in macchina...non viviamo a Dubai!! A zurigo di notte abbiamo comunque 13 gradi, è estate questa????
      Dai adesso stiamo esagerando con le lamentele...gli stessi che d’inverno: oh che palle fa freddo, d’estate: oh che palle fa caldo! Godetevi le stagioni!!!

    13. luca01, 29.07.2020, 07:18

      Mah, gioire per un’ allerta meteo mi sembra un po’ fuori luogo. Forse è meglio pensare alle conseguenze e alle raccomandazioni

    14. Lorenza, 31.07.2020, 06:44

      Appunto Alessandro, come dici tu “goditi le stagioni”, tutte, non solo l’estate. E forse meteoschweiz sarebbe più adatto a te ...

  14. Michele, 27.07.2020, 21:52

    Sì sì... speriamo proprio di archiviarla, quest’estate, con una sola breve settimana di canicola!!! È vero no che siamo stati meglio tutti, sia la natura che anche noi umani? D’accordo che ci aspetta ancora tutto il mese di agosto... ma ricordate: pioggia d’agosto... rinfresca il bosco!!

    Risposte

    Rispondere a Michele

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. Manuela, 29.07.2020, 08:09

      Sono pienamente d’accordo con Ivan chiedetelo specialmente agli operai che mettono giù l asfalto che fantastica stagione è l ‘estate. Saluti

    2. martino, 29.07.2020, 17:47

      I picchi di caldo vedo che sono spesso a Biasca,ciò é dovuto alla distanza dai laghi e dalla forte brezza da sud che convoglia aria molto calda dalla valle rviera?

    3. MeteoSvizzera, 29.07.2020, 18:00

      @Ivan quelli da lei citati possono essere dei motivi, come anche la zona a sud di Biasca, dove troviamo la stazione di misura, dove la valle è relativamente stretta e le sponde con alte pareti rocciose, una specie di catino che potrebbe far aumentare le temperature. Inoltre probabilmente a Biasca troviamo degli effetti adiabatici di venti locali che possono contribuire alle alte temperature.

    4. Alessandro, 30.07.2020, 04:35

      Potrebbero verificarsi, o ci sono magari già state in passato, condizioni climatiche così “tropicali” anche in montagna ? oppure sono fenomeni relativi unicamente alle basse quote?