Previsione difficile

14 aprile 2019, 11 Commenti
Temi: Tempo

La Svizzera si trova sotto una trottola.

Siamo sotto una trottola allungata, che si sposta in senso antiorario, come tutte le depressioni nell’emisfero nord. Tutti coloro che hanno giocato con una trottola sanno quanto sia difficile prevedere la traiettoria di spostamento del giocattolino. È praticamente impossibile sapere dove andrà a finire e quando smetterà di muoversi.

È pure difficile stabilire la traiettoria di questo tipo di depressioni, soprattutto se sono piccole gocce fredde, come quella che ci ha interessato: il tipo di tempo cambia radicalmente con lo spostamento del suo asse, anche la variazione di pochi km può portare a condizioni meteorologiche completamente diverse.
 

Visione ingrandita: Fig. 2: Ore 09:30, quasi sereno verso ovest
Fig. 2: Ore 09:30, quasi sereno verso ovest

I modelli tentennano, offrono le posizioni più probabili, le soluzioni più plausibili con i dati che il sistema attuale di massa d’aria mette a disposizione. Ci si muove fra tutte queste informazioni cercando possibili scenari. Oggi il modello ha pure sovrastimato l’apporto di umidità da sudest. Nella Fig. 3 le precipitazioni viste dal radar, che in gran parte sono evaporate per la presenza dell’aria secca sottostante. La precipitazione in Ticino è rimasta in montagna. Si è formato un leggero effetto favonico con aria secca nei bassi strati.  
 

Commenti (11)

  1. roberto BG, 15.04.2019, 14:10

    I Bergamaschi, di contro, fanno i complimenti a MeteoSvizzera
    per la previsione meteo del weekend al Sud delle Alpi:
    sulle Orobie è stato tutto perfetto!
    Tre robusti tuoni a mezzanotte in punto, con crollo termico di quasi 5 °C (da +8,7 °C a +4,2 °C in 20 minuti circa, ai 600 m di quota)
    seguiti da 16 ore di precipitazione intermittente (localmente oltre i 30 mm) che hanno sempre mantenuto la neve fra i 700 e i 1000 di quota, fino a metà pomeriggio.
    In quota, la neve nuova va dai 5-10 cm della Valsassina, ai 20 cm delle Orobie centrali, fino ai 35 cm del rifugio Olmo (zona Presolana), rigorosamente misurati e fotografati dai rifugisti.
    Ce ne vorrebbe una ogni quindici giorni, di queste piccole gocce fredde in quota, però adesso è meglio torni il sole, anche in cima alle Valli c'è da seminare...!

    Buon lavoro - roberto BG -

    1. Cesare, 15.04.2019, 17:28

      Qui a Lentate SS (MB) 22 mm ieri. Sono stato nella zona di Parma quasi tutto il giorno e la' e' piovuto praticamente sempre. Poco o nulla ad Ovest del Ticino. Succede spesso cosi' con l'Est a tutte le quote.

  2. Romy, 15.04.2019, 10:31

    Molte persone ieri (domenica) sono rimaste chiuse in casa pensando che venisse a piovere a dirotto tutto il giorno, nonostante che anche le vostre previsioni davano da 1 a 0.1 mm di acqua e solo per poco tempo. Ma niente, han paura di 2 gocce d'acqua! Ma dico, gli ombrelli li fabbricano ancora? E si che lo SlowUp si svolge tutto su asfalto, quindi nessun rischio di sporcarsi di fango!

  3. Fabio Rossi, 15.04.2019, 10:21

    Sempre molto interessanti le vostre spiegazioni; ora ho capito perché ieri qui in Val Ossola non si è avuto brutto tempo, ma sole e schiarite. La primavera è un periodo molto dinamico e affascinante. Sereno lunedì.

  4. Maurizio, 15.04.2019, 09:09

    Buongiorno, io abito in territorio italiano a un chilometro da Novazzano. Mi sono meravigliato anche io nel vedere in cielo il sole alle 8:00. Poi però si è subito rapidamente coperto e ha cominciato a piovere ed essere freddo. Da noi ha piovuto tutto il giorno.
    Complimenti per l'articolo, anche con una previsione difficile oggi avete fatto una lezione di meteorologia. Buon lavoro, vi seguo sempre.

  5. Luca01, 15.04.2019, 08:15

    Buongiorno, nell’alto Ticino abbiamo avuto un WE praticamente soleggiato e asciutto con tendenza a vento da nord, ed anche io come Margherita mi sono trovato un po’ spiazzato, mi aspettavo una domenica mattina bianca ed avevo preparato la pala😊. Speriamo che arrivi un po’ di H2O prima di Pasqua e non a Pasqua. Neanche delle buone previsioni possono comandare il tempo…. Ma non demordete, buon lavoro.

  6. Chiara, 15.04.2019, 00:28

    Vorrei anche dire che la variabilità del tempo primaverile è una scuola di vita, tutto un cambiamento continuo privo di certezze. I rigidi ordinati e ostili al cambiamento vanno in crisi e depressione, i caratteri flessibili e caotici si divertono un mondo, dalla neve al costume da bagno e gli abiti di 4 stagioni contemporaneamente in giro per la casa.

  7. Chiara, 14.04.2019, 23:10

    Ho sempre considerato l'espressione 'tempo variabile' di grande bellezza e poesia. Dice tutto.

    1. mike, 15.04.2019, 11:24

      Sono d'accordo. La "variabilità" sia del meteo che della vita sono, nel bene e nel male, la quintessenza della stessa esistenza, e libera comunque da quella "paranoia" pericolosa di dare tutto troppo per scontato. Basti pensare ai 4 mesi passati in una palude angosciante e sempre uguale di staticità (foehn a parte!!!) atmosferica... quindi ben venga finalmente un po' di dinamicità! Buona settimana.

  8. Marco, 14.04.2019, 22:38

    È sorprendente e affascinante che le precipitazioni possano evaporare nella loro discesa verso il suolo. È quello che forse oggi si poteva osservare dal piano di Magadino. Si vedevano numerose colonne di neve (o acqua) svolazzare in alto tra le montagne ma in basso poche gocce di pioggia o nulla. (Una fortuna visto che eravamo in molti sul piano in bicicletta.) Non immaginavo che la pioggia potesse evaporare in così poco tempo e che l’aria secca potesse fare quasi da ombrello.

  9. Margherita, 14.04.2019, 20:32

    Adesso almeno so, perché sono stata "fregata". Ho dovuto cambiare il programma continuamente oggi. Speravo in una lunga dormita sentendo la poggia, invece ho dovuto lavorare nell'orto quasi tutto il giorno...