Radioattività

15 novembre 2018, 5 Commenti

Fra le varie misure meteorologiche che le stazioni SwissMetNet effettuano su tutto il territorio svizzero troviamo un parametro non prettamente legato al nostro settore: la radioattività.

Anche presso la stazione di misura di Magadino, sul sedime di Agroscope - Cadenazzo, viene misurata la radioattività ambientale, misura non dedicata direttamente alla meteorologia che fu richiesta come  conseguenza delle esperienze fatte durante la catastrofe di Chernobyl nel 1986. A quei tempi un monitoraggio continuo del valore di base radioattivo mancava sul suolo elvetico, e in collaborazione con la centrale di allarme Nazionale CENAL si decise di implementare questa misura su oltre 70 stazioni meteorologiche di MeteoSvizzera, in modo da poter monitorare in continuo i valori di radioattività. Ricordiamo che con il disastro dell’allora URSS le prime sommarie informazioni arrivarono ben dopo l’aumento della radioattività al suolo, oggi ci accorgeremmo nei successivi 10 minuti se un valore locale dovesse risultare  troppo elevato.

 

Visione ingrandita: Indicato dalla freccia rossa il dosimetro IGS del produttore Technidata, sul quale è posata la fonte di cesio per il test di controllo.
Indicato dalla freccia rossa il dosimetro IGS del produttore Technidata, sul quale è posata la fonte di cesio per il test di controllo.

Annualmente, in occasione della manutenzione periodica alla stazione di misura, il sistema di sorveglianza viene testato in tutta la sua catena di distribuzione. Al sensore viene applicata una debole fonte radioattiva di cesio CS-137 , questa fa salire la misura che solitamente a Magadino si aggira sui 135 nSv/h fino a oltre 4000 nSv/h.  Al superamento della soglia dei 1000 nSv/h un allarme viene generato e inviato alla centrale di allarme Svizzera CENAL la quale garantisce un monitoraggio 24/24 h.

 

Visione ingrandita:

Sul posto i nostri tecnici possono monitorare direttamente le misure effettuate e controllare l’esito del test sulla catena di distribuzione fino alla centrale di sorveglianza.

 

Visione ingrandita: Evoluzione dei dati misurati durante il test presso Magadino / Cadenazzo
Evoluzione dei dati misurati durante il test presso Magadino / Cadenazzo

Il test di questa mattina è andato e buon fine, i valori son corretti e l’allarme è arrivato ai destinatari.

Visto che questo test si effettua al termine della manutenzione annuale, svolta ieri e finita questa mattina, possiamo rientrare e oltre a questo blog sobbarcarci un po’ di carico amministrativo, che diventa purtroppo sempre più importante.

Per chi fosse interessato ai valori di radioattività misurati attualmente in Svizzera, li può trovare presso la sezione Dati / CENAL.

 

Commenti (5)

  1. Paolo, 24.11.2018, 08:40

    Grazie per aver preso il tempo per scrivere il blog. Articolo molto interessante!

    Risposte

    Rispondere a Paolo

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  2. Edgardo, 22.11.2018, 14:31

    Rispetto all'era pre centrali atomiche e altre fonti artificiali, di quanto è aumentata la radioattività ambientale rispetto a quella di fondo esistente da sempre?

    Risposte

    Rispondere a Edgardo

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. MeteoSvizzera, 22.11.2018, 14:43

      Buongiorno, purtroppo non siamo l'ufficio competente per darle una risposta. Può provare a contattare CENAL, vedi link nel blog

  3. Antonello, 17.11.2018, 15:45

    Io aggiungerei agli altri commenti anche molto utile,è bello sapere che a qualcuno interessa la salute di tutti. grazie

    Risposte

    Rispondere a Antonello

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  4. Sgaby, 15.11.2018, 19:15

    Molto interessante, grazie:-)

    Risposte

    Rispondere a Sgaby

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione