Ambito dei contenuti

Ci impegniamo, non solo per la meteo e per il clima

28 maggio 2019, 2 Commenti
Temi: Chi siamo

Durante il mese di maggio MeteoSvizzera ha organizzato una giornata sociale. I dipendenti di MeteoSvizzera hanno lasciato gli uffici dei centri meteorologici e dei centri di calcolo per andare un giorno a Lucerna e svolgere vari incarichi di lavoro a beneficio pubblico.

Il gruppo di lavoro di Bireggwald viene istruito dal personale dell'Ufficio forestale (Immagine: MeteoSvizzera)
Il gruppo di lavoro di Bireggwald viene istruito dal personale dell'Ufficio forestale (Immagine: MeteoSvizzera)

Un mercoledì di maggio. Il tempo? I collaboratori e le collaboratrici di MeteoSvizzera avrebbero certamente preferito una giornata più calda e asciutta rispetto a quella che si è presentata in riva al Lago dei Quattro Cantoni. Circa un quarto del personale ha raggiunto la Svizzera centrale, mentre il resto è rimasto al lavoro per garantire il buon funzionamento dei servizi operativi. Dopo un breve saluto da parte di Peter Binder, il direttore dell'Ufficio federale, tutti i partecipanti sono stati divisi in gruppi. Adesso il dovere chiama! I volontari sono attesi in varie località di Lucerna e dintorni.

I luoghi di lavoro

Ogni partecipante ha raggiunto la sua postazione. Alcune missioni avevano a che fare con la meteo o il clima, altre invece no. Di seguito è riportata una panoramica di alcuni dei compiti svolti.

Nel Meggerwald e nel Bireggwald, abbiamo aiutato l'Ufficio forestale della città nello  sgombero delle piante cadute, nel piantare nuove piante e nel predisporre misure di protezione contro i danni della selvaggina.

Presso il Luzerner Gletschergarten abbiamo collaborato a un progetto artistico denominato “Upcycling-Kunstprojekt”. Questo gruppo ha realizzato fiocchi di neve in grandi dimensioni con bottiglie di PET usate.

Infine, lungo il Rotsee, abbiamo dato un sostegno attivo nel rastrellare e pulire la riva del lago.

Facendo una retrospettiva, la giornata sociale è stato un momento ricco d’intense esperienze e un piacevole diversivo rispetto alle usuali attività quotidiane.

Commenti (2)

  1. Sonia, 28.05.2019, 23:14

    Bravissimi!
    Il problema ambientale dovrebbe essere per tutti una priorità!

  2. Paolo, 28.05.2019, 16:46

    Complimenti ottima iniziativa, purtroppo qua in Italia non viene fatta o non viene resa nota .
    Anche molti cittadini penso lo farebbero con gioia.Comunque siete da imitare