Temperatura

la temperatura è rilevata a 2 m di altezza sopra un terrreno erboso, con un apparecchio schermato dalle radiazioni dirette del sole. Nel bollettino meteorologico è indicato un valore di minima e di massima, riferiti alle basse quote. La temperatura minima di regola è misurata appena dopo il sorgere del sole mentre quella massima è raggiunta nel corso del pomeriggio.

Gelo / gelo al suolo

È definito gelo quando la temperatura a 2 m sopra il suolo scende sotto zero, mentre con gelo al suolo, le temperature negative sono rilevate dal termometro posto a 5 cm sopra il terreno.

Indicazioni qualitative della temperatura
Deviazione della media giornaliera dalla norma Inverno Primavera
Autunno
Estate
+5 fino a +8 gradi molto mite molto caldo torrido
+5 fino a +2 gradi mite caldo molto caldo
+/- 2 gradi normale normale normale
- 2 fino a -5 gradi freddo freddo fresco
-5 fino a -8 gradi molto freddo molto freddo freddo

Isoterma di zero gradi / temperatura a 2'000 metri

L'isoterma di zero gradi indica l'altitudine alla quale di giorno la temperatura è attorno a zero gradi ed è prevista nel semestre estivo. D'inverno nel bollettino è invece riportata la temperatura diurna attesa a 2000 metri.