Affidabilità

Non tutte le situazioni meteorologiche e la loro evoluzione sono ugualmente facili da prevedere. L’affidabilità della previsione esprime quale è la fiducia che abbiamo nella previsione nel suo complesso. Da tener presente: un’alta affidabilità non significa che un previsore particolarmente abile era al lavoro, bensì che la situazione meteorologica è ben definita o, in altre parole, ben prevedibile.

Raccomandiamo di interpretare in questo modo l’affidabilità che accompagna una previsione:

Un’affidabilità inferiore al 30% è classificata bassa. Il tipo di tempo previsto corrisponde allo scenario più probabile ma è sconsigliato basarsi su questa previsione per la pianificazione di attività sensibili dalle condizioni atmosferiche. Raccomandiamo di seguire le previsioni successive.

Un’affidabilità fra 30 e 70% è considerata come media. La previsione può servire da base per pianificare le proprie attività, ma delle alternative dovrebbero pure essere prese in considerazione.

Un’affidabilità superiore al 70% è valutata come alta. Si può fare un buon affidamento ad una simile previsione, anche se le sorprese in meteorologia sono sempre possibili.