IPCC

MeteoSvizzera partecipa alla redazione del rapporto sul cambiamento climatico globale del clima dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC).

Il Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC), denominato anche Consiglio mondiale del clima, è stato fondato nel 1988 dall’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) e dal Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP). In qualità di organo intergovernativo, con un segretariato presso la sede principale dell’OMM a Ginevra, il Consiglio mondiale del clima è aperto a tutti i paesi membri dei due organi istituiti dall’ONU e agli scienziati del mondo intero.

Fonte d’informazioni sui cambiamenti climatici globali

L’IPCC non fa ricerche. Il suo compito consiste nel raccogliere l’attuale letteratura scientifica sui cambiamenti climatici, nella sua totalità, in modo oggettivo, inequivocabile e trasparente e di esaminarla. Per svolgere questo compito ogni cinque o sei anni il Consiglio mondiale del clima pubblica un rapporto di valutazione. I rapporti globali sul clima dell’IPCC contengono le informazioni di base per chiunque si occupi di cambiamenti climatici nella ricerca, nell’amministrazione, nell’industria, nel settore terziario o nella politica. I cinque rapporti pubblicati finora (1990, 1995, 2001, 2007 e 2013) hanno goduto di grande considerazione in tutto il mondo e hanno contribuito in modo determinante alla nascita della Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici e del Protocollo di Kyoto.

MeteoSvizzera partecipa al rapporto sul clima

I rapporti dell’IPCC sono redatti in gruppi di lavoro e devono essere approvati dal plenum, che si riunisce una volta all’anno. Gli scienziati coinvolti hanno la possibilità di esprimere commenti, critiche e proposte in tre versioni successive. Al quinto rapporto hanno collaborato circa 850 autori di tutto il mondo, tra cui anche 50 scienziati ed esperti svizzeri. Anche MeteoSvizzera partecipa alla redazione del rapporto. Oltre a redigere contributi scientifici, in qualità di specialista nazionale MeteoSvizzera svolge un compito importante nel redigere il riassunto del rapporto IPCC per i decisori.

Il cambiamento climatico in Svizzera

Il clima della Terra sta cambiando e la Svizzera è particolarmente interessata da tale fenomeno. Lo dimostrano numerosi indicatori ambientali correlati al riscaldamento climatico. Il rapporto «Il cambiamento climatico in Svizzera» illustra con alcuni esempi l’evoluzione del clima e i suoi effetti su criosfera, idrosfera, vegetazione, salute, economia o società. Indica altresì qual è la pressione esercitata sul clima dalle attività antropiche e quantifica le emissioni di gas a effetto serra che ne conseguono. Passa infine in rassegna le principali risposte date dalla politica per limitare gli impatti ambientali e prevenire sviluppi indesiderati.