Evoluzione mensile

L’evoluzione mensile è una previsione della tendenza della temperatura e delle precipitazioni per le tre settimane successive. A differenza della previsione per i prossimi giorni, essa fornisce informazioni sull’evoluzione media del tempo e non sui singoli eventi meteorologici.

L’evoluzione mensile è una previsione dei valori settimanali delle temperature e delle precipitazioni per le tre settimane successive, in relazione alle medie pluriennali di riferimento. Essa è rappresentata tramite un istogramma in cui le tre colonne indicano la probabilità di avere valori inferiori, superiori o simili a quelli delle medie pluriennali. L’evoluzione mensile è aggiornata due volte alla settimana, di regola il martedì e il venerdì.

Spiegazioni tecniche sulle previsioni a lungo termine

Diversamente dalle previsioni meteorologiche, i pronostici a lungo termine sull’evoluzione del clima sono per loro natura caratterizzati da un elevato grado di incertezza. Ciononostante è possibile elaborare una previsione sui valori medi. A tale scopo si effettuano simulazioni modellistiche calcolate da potenti supercomputer; queste simulazioni consentono di quantificare la fascia di oscillazione e la probabilità delle possibili condizioni climatiche.

Ulteriori informazioni

Link