Non vedo il cielo

20 marzo 2017, 4 Commenti
Temi: Tempo

Nella notte nuvolosità a basse quote è scivolata da sud, sotto un inversione sui 1000-1200 metri, formando un temporaneo mare di nebbia, se visto dall’alto.

I collaboratori di Cardada SA questa mattina sono sbucati da foschia e nubi salendo verso Cimetta per il servizio, Jonathan  Margaroli  non ha mancato di immortalare lo spettacolo e condividerlo.

I modelli non avevano previsto questa possibilità e anche sinotticamente il previsore di turno non ha fiutato la possibile fregatura, fatto sta che questa mattina a sorpresa i cieli del centro e sud del Ticino erano in gran parte coperti da nuvolosità.  La previsione si è poi avverata  corretta visto che lo strato di nubi si è dissolto in fretta, lasciando però presente una cappa di foschia così densa da non veder il cielo.

 

Visione ingrandita: Fig.1: estratto del sondaggio di Milano, la freccia indica l’inversione termica.
Fig.1: estratto del sondaggio di Milano, la freccia indica l’inversione termica.

Il sondaggio di Milano di oggi a mezzogiorno segnava ancora ben presente l’inversione. Sul Ticino era probabilmente meno marcata ma ancora presente, è infatti la causa di aver concentrato la foschia a basse quote, rendendola così densa.

 

La webcam RSI piazzata al Monte Generoso ci ha regalato un affascinante timelapse della nuvolosità e la sua dissoluzione:

 

Commenti (4)

  1. Igor, 21.03.2017, 11:19

    Salve,
    date un occhio a questo link, ci sono molte webcam sparse in tutta la Svizzera.

    http://www.camscollection.ch

    Saluti

    igor

    Risposte

    Rispondere a Igor

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

  2. ENRICO FRIGERIO, 20.03.2017, 21:03

    Buonasera,

    Bellissimo articolo.

    La nuvolosità bassa non era stata affatto prevista ed ha sorpreso tutti, me compreso. Più in generale, quando possibile, indicate sempre pfv il limite superiore della nuvolosità. Sarebbe utilissimo per noi escursionisti/alpinisti.

    Dove si può trovare on-line la webcam della RSI del Monte Generoso? Io me la sono persa. Funziona sempre? Mi mandate il collegamento?

    Grazie mille e cordiali saluti.

    PS: siete sempre i migliori!!!!

    Risposte

    Rispondere a ENRICO FRIGERIO

    * Campi obbligatori

    Grazie per il contributo. Ciascun contributo viene controllato dalla redazione prima di essere attivato. La procedura può richiedere del tempo.

    Grazie per la comprensione

    Purtroppo il contributo fornitoci non ha potuto essere trasmesso. Si prega di riprovare più tardi.

    Grazie per la comprensione

    1. MeteoSvizzera, 21.03.2017, 08:01

      Grazie, il link alle webcam RSI è questo : http://www.rsi.ch/meteo/webcam/

      Il limite della nuvolosità è a priori un parametro delicato da prevedere, per questo non lo menzioniamo, ma una volta presente potremmo farlo, ci meditiamo,...

      Cordialmente, Team Meteo Locarno

    2. Fabius, 22.03.2017, 16:28

      Come dice Enrico per noi escursionisti è di fondamentale importanza sapere eventualmente il limite superiore di nebbia alta quando cio' si verifica (spesso in autunno/inverno in situazioni di medio-alta pressione).
      Purtroppo come giustamente osserva il Team, una previsione in questo senso e cosi' mirata risulta spesso difficile da inquadrare anche ai metereologi più bravi, e nonostante il prezioso supporto tecnologico ancora non si riesce a stimare esattamente la quota esatta ove si stabilisce la nebbia alta (mi è capitato di vederla anche 1000m. più in alto della prevista), cosi' come non si riesce a determinare ove con esattezza andrà a verificarsi un temporale. Troppe variabili ci sono in gioco a cambiare le carte in tavola.......