Tempo di pollini

15 febbraio 2017
Temi: Tempo

In questo periodo dell’anno fioriscono i noccioli e gli ontani.

A Sud delle Alpi i noccioli e gli ontani sono in fiore, le temperature miti e il soleggiamento attesi nei  prossimi giorni favoriranno l'espansione del polline, le cui concentrazioni potranno raggiungere valori moderati o forti. In Ticino è stato pure riscontrato del polline di cupressacea, probabilmente spinto dai venti da Sud. Nelle pianure a Nord delle Alpi i noccioli e gli ontani sono anche in fiore. Le concentrazioni di polline di nocciolo tenderanno ad aumentare fino a raggiungere valori localmente forti, in particolare nel bacino del Lemano e nella regione di Basilea. Il polline di ontano è marcato nella città di Buchs SG e attorno a Visp, dove le concentrazioni potranno raggiungere valori elevati. A Buchs è l'ontano di Speath, pianta trapiantata che fiorisce precocemente rispetto agli ontani indigeni, a farne aumentare i valori. Altrove il polline di ontano sarà presente in concentrazioni deboli o moderate.

 

Tenete d'occhio la vegetazione nei vostri paraggi, gli amenti gialli in fiore dei noccioli e degli ontani sono ben riconoscibili. I noccioli reagiscono in modo marcato alle temperature, alcuni arbusti, non particolarmente ben situati, possono avere amenti chiusi, mentre altri esposti al sole e in luoghi riparati possono liberare localmente del polline. Inoltre non tutti i noccioli fioriscono nello stesso tempo, ce ne sono di varietà precoci e di quelle tardive.

 

Come si presenta normalmente la stagione dei pollini in Ticino?

MeteoSvizzera ha pubblicato un calendario pollinico con le diverse fasi della presenza di polline, da debole a molto forte, delle specie allergeniche più importanti. Ricordiamo che in Svizzera una persona su 20 soffre di allergia al polline.

 

Commenti (0)