Scegliere il giorno della settimana

Previsione Svizzera

oggi, 28 giugno 2017
Ultimo aggiornamento della previsione:

Panoramica per i prossimi 6 giorni

Oggi Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierogiovedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierovenerdì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierosabato Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierodomenica Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornalierolunedì Valore massimo giornaliero | Valore minimo giornaliero
Svizzera tedesca
molto nuvoloso, piogge intense16°C | 23°Cmolto nuvoloso, piogge intense15°C | 18°Cnuvolosità variabile con rovesci di pioggia isolati13°C | 19°Cmolto nuvoloso, piogge intermittenti12°C | 18°Cnuvoloso con rovesci di pioggia11°C | 18°Cparzialmente soleggiato12°C | 21°C
Svizzera occidentale
molto nuvoloso, piogge intense17°C | 23°Cmolto nuvoloso, piogge intermittenti14°C | 20°Cparzialmente soleggiato12°C | 21°Cmolto nuvoloso, deboli piogge11°C | 18°Cnuvoloso10°C | 19°Cparzialmente soleggiato11°C | 23°C
Sud delle Alpi
molto nuvoloso con temporali intensi19°C | 23°Cnuvolosità variabile con rovesci di pioggia isolati15°C | 21°Cnuvoloso con frequenti rovesci di pioggia 12°C | 20°Cnuvoloso con frequenti rovesci di pioggia 13°C | 22°Csoleggiato14°C | 25°Csoleggiato15°C | 26°C
Affidabilità
90%80%70%60%50%40%
Ultimo aggiornamento della previsione: oggi, 28 giugno 2017, ore 00:25

Sud delle Alpi

Previsioni per il sud delle Alpi e l'Engadina

aggiornamento martedì 27 giugno 2017 ore 17:05

Situazione generale

Una zona depressionaria si sposta dall'Irlanda verso l'Europa centrale. Aria viepiù umida e instabile affluisce verso le Alpi. Domani un fronte freddo molto attivo raggiungerà il nostro Paese.

Analisi dei fronti

Oggi, martedì

Questa sera e durante la notte estensione ed intensificazione dei rovesci in tutte le regioni. Localmente temporali di forte intensità.

Mercoledì

Domani coperto con rovesci e temporali frequenti, localmente forti e soprattutto sulla Valle Maggia, Verzasca e Leventina precipitazioni abbondanti. Nel Sottoceneri e in Engadina fino a metà giornata precipitazioni intermittenti e anche qualche breve schiarita, in seguito temporalesco. Temperatura minima 18 gradi, massima 23, nell'Alta Engadina 16. Isoterma di zero gradi a 3800 metri. In montagna forte vento da sud. Possibilità di raffiche in prossimità dei temporali.

Giovedì

Giovedì sull'Alto Ticino nuvolosità estesa con ulteriori rovesci, altrove lento passaggio a tempo più variabile con intervalli di sole alternati a qualche rovescio. Fresco con 21 gradi.

Venerdì

Venerdì variabile con intervalli di sole alternati a qualche rovescio, specie nelle Alpi. Fresco con 20 gradi.

Sabato

Sabato variabile con intervalli di sole prolungati alternati a qualche rovescio, specie nelle Alpi. Sempre fresco con 22 gradi.

Domenica

Domenica abbastanza soleggiato con tendenza al vento da nord. In Engadina molto nuvoloso con alcuni rovesci. 25 gradi.

Tendenza con attendibilità media

Lunedì in prevalenza soleggiato e più caldo. Martedì in prevalenza soleggiato.

Possibile evoluzione da mercoledì, 5 luglio a martedì, 11 luglio 2017

Dorsale anticiclonica sull'Europa centrale. Tempo soleggiato con qualche rovescio o temporale serale, specie in montagna. Temperature superiori alla norma stagionale.

Svizzera tedesca

Previsioni per la Svizzera tedesca, il nord ed il centro dei Grigioni

aggiornamento martedì 27 giugno 2017 ore 17:05

Situazione generale

Una zona depressionaria si sposta dall'Irlanda verso l'Europa centrale. Aria viepiù umida e instabile affluisce verso le Alpi. Domani un fronte freddo molto attivo raggiungerà il nostro Paese.

Analisi dei fronti

Oggi, martedì

Questa sera alcuni banchi nuvolosi e in montagna qualche rovescio. Durante la notte estensione dei rovesci e temporali a tutte le regioni.

Mercoledì

Domani in pianura asciutto con brevi intervalli di sole. Altrimenti nuvolosità variabile con rovesci e qualche temporale, in estensione a partire dal tardo pomeriggio. Temperatura minima 17 gradi, massima 23. Isoterma di zero gradi sui 3500 metri. In montagna vento forte da sudovest.

Giovedì

Giovedì molto nuvoloso con precipitazioni intermittenti. 18 gradi.

Venerdì

Venerdì variabile con qualche rovescio, soprattutto nelle Alpi e Prealpi. In pianura asciutto e intervalli di sole prolungati. 19 gradi.

Sabato

Sabato nuvolosità variabile con alcuni rovesci, soprattutto nelle Prealpi. 17 - 20 gradi.

Domenica

Domenica nuvolosità variabile con alcuni rovesci, soprattutto nelle Prealpi. In pianura intervalli di sole prolungati. 18 gradi.

Tendenza con attendibilità media

Lunedì in parte soleggiato, nelle Alpi rovesci residui. Martedì in prevalenza soleggiato e più caldo.

Possibile evoluzione da mercoledì, 5 luglio a martedì, 11 luglio 2017

Dorsale anticiclonica sull'Europa centrale. Tempo soleggiato con qualche rovescio o temporale serale, specie in montagna. Temperature superiori alla norma stagionale.

Svizzera occidentale

Previsioni per la Svizzera romanda ed il Vallese

aggiornamento martedì 27 giugno 2017 ore 17:05

Situazione generale

Una zona depressionaria si sposta dall'Irlanda verso l'Europa centrale. Aria viepiù umida e instabile affluisce verso le Alpi. Domani un fronte freddo molto attivo raggiungerà il nostro Paese.

Analisi dei fronti

Oggi, martedì

Questa sera e durante la notte nuvoloso ed estensione dei rovesci e temporali.

Mercoledì

Domani mattina nel Vallese asciutto per effetto del favonio, per il resto spesso molto nuvoloso e alcuni rovesci e temporali, in particolare nella seconda metà della giornata. Temperatura minima 17 gradi, massima 23. Isoterma di zero gradi sui 3500 metri. In montagna vento forte da sud. Nelle vallate alpine favonio.

Giovedì

Giovedì molto nuvoloso con precipitazioni intermittenti e ventoso. 19 - 22 gradi.

Venerdì

Venerdì in parte soleggiato, in montagna formazione di cumuli con qualche rovescio. Ventoso con 20 - 23 gradi.

Sabato

Sabato molto nuvoloso con precipitazioni intermittenti. Fresco con limite delle nevicate compreso tra 2200 e 2500 metri. 17 - 20 gradi.

Domenica

Domenica variabile con schiarite alternate a rovesci. Limite delle nevicate compreso tra 2200 e 2500 metri. 17 - 20 gradi.

Tendenza con attendibilità media

Lunedì abbastanza soleggiato e asciutto. Un po' più caldo. Martedì abbastanza soleggiato e più caldo.

Possibile evoluzione da mercoledì, 5 luglio a martedì, 11 luglio 2017

Dorsale anticiclonica sull'Europa centrale. Tempo soleggiato con qualche rovescio o temporale serale, specie in montagna. Temperature superiori alla norma stagionale.

Scegliere il giorno della settimana

Pericoli

nelle prossime 24 ore

Livelli di pericolo

Elevata probabilità di evenienza

  1. Pericolo molto forte
  2. Pericolo forte
  3. Pericolo marcato
  4. Pericolo moderato
  5. Pericolo nullo o debole

I pericoli con bassa probabilità di evenienza sono tratteggiati.

Ultimo aggiornamento della previsione:  

Allerte locali / pericoli locali Zürich

nelle prossime 24 ore

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: martedì 27 giugno 2017, ore 12:00
Prossima informazione: mercoledì 28 giugno 2017, ore 12:00

Processo livello Zone interessate da a
Piogge 3 Binntal, Bivio-Avers, Brigels, Lugnez-Valsertal, Maderanertal, Oberes Saastal, Obergoms, Regione del Sempione, Rheinwald, Riein-Safiental, San Moritz, Sud delle Alpi, Urner Oberland, Urserntal, Val Medel-Sumvitg, nördliches Tavetsch 28.06.17, ore 00 29.06.17, ore 09
Piena 2 Lago Maggiore, Lago di Lugano, Maggia, Reuss di Uri, Rodano, Ticino, Tresa 28.06.17, ore 00 30.06.17, ore 12

Al Sud delle Alpi e nelle regioni adiacenti sono attese piogge abbondanti con conseguente pericolo di piene.

Al Sud delle Alpi e nelle regioni adiacenti situate lungo la cresta principale delle Alpi sono previste piogge intense. I fiumi Ticino e Maggia e il Lago di Lugano raggiungeranno mercoledì il grado di pericolo 2.

Meteo

Situazione attuale

Sospinta da rapide correnti sudoccidentali, un'attiva perturbazione temporalesca legata ad una zona depressionaria presso la Manica, attraverserà mercoledì la Svizzera.

Previsioni

Sul versante sudalpino sono attese precipitazioni abbondanti, con probabile formazione di linee temporalesche stazionarie, in particolare fra la Vallemaggia, la Verzasca e la Leventina. Le piogge saranno trasportate dai forti venti da sudovest in parte fino alle regioni confinanti a ridosso della cresta principale delle Alpi e fin sull'Alta Engadina (specialmente in prossimità del Maloja e del Bernina). La fase più intensa dell'evento è prevista nella mattinata di mercoledì.

È così emessa un'allerta di grado 3, con quantitativi attesi di 100-130 mm a sud delle Alpi, fino a 150-200 sulla Vallemaggia, Verzasca e su parte della Leventina. Su quest'ultima regione non si esclude di raggiungere localmente anche le soglie del grado 4 (130-160 mm).

Il limite delle nevicate si trova all'inizio sopra i 3000 m, per poi scendere nella notte sul giovedì fino a 2500 m.

Corsi d'acqua e laghi

Situazione attuale

I fiumi a sud e a nord delle Alpi, nei Grigioni e nel Vallese hanno reagito con un moderato aumento del loro deflusso alle precipitazioni cadute a partire da lunedì pomeriggio. Nei bacini imbriferi, in particolare nel Vallese, i deflussi sono aumentati in seguito all’intenso scioglimento delle nevi e dei ghiacciai. Domenica vi è stato un rapido aumento del livello del Lago di Lugano in seguito alle cospicue precipitazioni e martedì a mezzogiorno si situa ad appena 7 cm al di sotto della soglia relativa al grado di pericolo 2.

Previsioni

In seguito alle precipitazioni tempestive previste, i deflussi dei fiumi Maggia e Ticino faranno registrare un forte aumento e si presume che raggiungeranno il grado di pericolo nel corso di mercoledì mattina. I picchi sono attesi per mercoledì sera. In particolare, sussiste la possibilità che il Ticino possa raggiungere il grado di pericolo 3. L’aumento dei deflussi comporterà l’ascesa dei livelli del Lago Maggiore e del Lago di Lugano. Per i due laghi si prevede il superamento mercoledì dei valori soglia al grado di pericolo 2. I livelli raggiungeranno i loro picchi giovedì. Il livello del Lago di Lugano potrebbe salire addirittura al grado di pericolo 3. Anche i deflussi della Reuss urana e del Rodano aumenteranno notevolmente in seguito all’effetto combinato dello scioglimento delle nevi e dei ghiacciai. Si prevede che probabilmente supereranno di poco il grado di pericolo 2.

Saliranno notevolmente anche le acque dei fiumi piccoli e medi nei Cantoni Ticino, Vallese e Grigioni e del versante nordalpino. I fiumi della Leventina saranno presumibilmente quelli con il maggiore aumento dei livelli.

Stazione Livello di pericolo Massimo Periodo massimo
Lago Maggiore - Locarno 2 194.6 - 195.1  m s. l. m. 29.06.17, 20:00 - 30.06.17, 08:00
Lago di Lugano - Melide 2 270.9 - 271.2  m s. l. m. 29.06.17, 12:00 - 30.06.17, 12:00
Maggia-Locarno 2 900 - 1600  m³/s 28.06.17, 14:00 - 27.06.17, 20:00
Reuss-Seedorf 2 240 - 320  m³/s 28.06.17, 20:00 - 00:00
Rhone-Brig 2 230 - 280  m³/s 28.06.17, 20:00 - 00:00
Rhône-Porte du Scex 2 600 - 720  m³/s 29.06.17, 06:00 - 14:00
Ticino-Bellinzona 2 800 - 1100  m³/s 28.06.17, 18:00 - 00:00
Ticino-Pollegio 2 300 - 400  m³/s 28.06.17, 16:00 - 22:00

Precipitazione (radar)

Intensità

Vorheriges Bild
Nächstes Bild
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Somma oraria delle precipitazioni in mm

1 mm di precipitazioni corrisponde
1 litro di acqua per metro quadrato

mm/h Intensità

60

40 forte

20

10 moderata

6

4

2 debole

1

0.2

Tipo di precipitazione

Vorheriges Bild
Nächstes Bild
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Piogge

Pioggia e neve

Nevicate

Pioggia che congela

Temperatura

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Temperature a diverse altitutidini

Vento

Vento (10 m sopra al suolo)

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Vento in km/h

più di 140 km/h

da 120 a 140 km/h

da 100 a 120 km/h

da 90 a 100 km/h

da 80 a 90 km/h

da 70 a 80 km/h

da 60 a 70 km/h

da 50 a 60 km/h

da 45 a 50 km/h

da 40 a 45 km/h

da 35 a 40 km/h

da 30 a 35 km/h

da 25 a 30 km/h

da 20 a 25 km/h

da 15 a 20 km/h

da 10 a 15 km/h

da 5 a 10 km/h

da 0 a 5 km/h

Vento d'alta quota (2000 m)

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Legenda

Vento in km/h

più di 140 km/h

da 120 a 140 km/h

da 100 a 120 km/h

da 90 a 100 km/h

da 80 a 90 km/h

da 70 a 80 km/h

da 60 a 70 km/h

da 50 a 60 km/h

da 45 a 50 km/h

da 40 a 45 km/h

da 35 a 40 km/h

da 30 a 35 km/h

da 25 a 30 km/h

da 20 a 25 km/h

da 15 a 20 km/h

da 10 a 15 km/h

da 5 a 10 km/h

da 0 a 5 km/h

Venti a diverse altitudini

Nuvolosità

Immagine precedente
Prossima immagine
Misurazione:  ,  
Attualizzato il:  

Previsione dello stato delle strade valida fino a giovedí mattina

aggiornamento mercoledì 3 maggio 2017 ore 14:24

Sud delle Alpi ed Engadina

La previsione delle strade per la stagione 2016/17 è conclusa. Questo servizio riprenderà il 1. novembre 2017.

Svizzera tedesca, nord e centro dei Grigioni

La previsione delle strade per la stagione 2016/17 è conclusa. Questo servizio riprenderà il 1. novembre 2017.

Svizzera romanda e Vallese

La previsione delle strade per la stagione 2016/17 è conclusa. Questo servizio riprenderà il 1. novembre 2017.

it

Indice UV

Ultimo aggiornamento della previsione:  

Legenda

1
2
debole Non è necessario proteggersi
3
4
5
media Proteggersi

Cappello, maglietta, occhiali da sole, crema solare

6
7
elevata Proteggersi

Cappello, maglietta, occhiali da sole, crema solare

8
9
10
molto elevata Intensificare la protezione

Evitare, se possibile, di restare all'aperto

11
estrema Intensificare la protezione

evitare, se possibile, di restare all'aperto

Previsione delle concentrazioni dei pollini

Attualmente siamo fuori dal periodo di fioritura

  • Ontano:  Periodo di fioritura: da gennaio/febbraio a marzo
  • Betulla: Periodo di fioritura: da metà marzo a maggio
  • Graminacee: Periodo di fioritura: da maggio a luglio
  • Ambrosia: Periodo di fioritura: da agosto a settembre
Ultimo aggiornamento della previsione:  

Legende

molto forte

forte

medio

debole

nessuno

Ulteriori informazioni

Rete pollinica

MeteoSvizzera gestisce una rete pollinica composta da 14 stazioni in Svizzera. I captapolline forniscono importanti informazioni per le persone...

Il freddo delle pecore

Con „freddo delle pecore“ si designa una ricorrente diminuzione della temperatura durante il mese di giugno. Questa singolarità meteorologica era...

MeteoRuota

Con la MeteoRuota si può scoprire da soli come evolverà la situazione meteorologica nelle prossime 12 - 24 ore.